Champions, sorpresa per la finale: elevata percentuale di tifosi sugli spalti

Pallone Champions
Pallone Champions (Getty Images)

L’Uefa la Federcalcio turca stanno lavorando per riempire almeno al 50% lo stadio della finale di Champions di Istanbul

Il calcio sta cercando di riprendersi dopo un anno di Pandemia che ha portato stadi vuoti e una forte crisi economica. E’ notizia di ieri che in Italia, a partire da maggio e nelle regioni che si troveranno in zona gialla, ci sarà il ritorno di 1000 spettatori.

Anche per l’Europeo le varie nazioni si stanno organizzando per accogliere, almeno in parte, dei tifosi negli impianti sportivi. Alcune città come Roma hanno confermato il 25% nella partita inaugurale, mentre altre come Londa e San Pietroburgo hanno dato la disponibilità di riempire al 50% i propri stadi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tiro di Mbappé
Mbappé (Getty Images)

Nella finale di Champions ci sarà il pubblico

Si sta lavorando anche per riportare il pubblico allo stadio nella finale di Champions League che quest’anno si giocherà ad Instabul. Servet Yardimci, vicepresidente della Federcalcio turca e membro del consiglio di amministrazione dell’Uefa , in un’intervista ad ‘AS’, ha paventato l’ipotesi d’avere a disposizione almeno il 50% della capienza dello stadio per la finale della massima competizione europea:

LEGGI ANCHE >>>   Svolta in Serie A, i tifosi tornano allo stadio

“Con dei lavori abbiamo rinnovato e adeguato lo stadio per rispondere all’esigenze richieste dalla Pandemia. Stiamo, come in gran parte d’Europa, cercando di portare il pubblico allo stadio per la finale. Abbiamo rinviato, sia come Uefa per l’Europeo che come Federazione turca, di un anno e speriamo che si possa disputare la partita in presenza di pubblico. Stiamo lavorando per riempire l’impianto almeno al 50% della capienza”