Serie A, la cronaca di Cagliari-Parma 4-3

Il Cagliari esulta al gol di Joao Pedro
Esultanza Cagliari (Getty Images)

Alle 20.45 in campo l’ultimo posticipo di questo sabato di Serie A, scendono in campo per lo scontro diretto Cagliari e Parma. 

La corsa salvezza si fa sempre più bollente, e quelle che ad oggi sono le ultime della classe rischiano seriamente di finire in un vortice da quale sarà difficile uscire quando mancano ormai pochissime giornate alla fine del campionato. Ecco perchè la sfida di oggi tra Cagliari e Parma assume un valore cosi importante, con tre punti in palio che valgono tanto per entrambe le squadre.

Ci sono soltanto due punti a dividerle, ed al momento è la squadra sarda ad aver un leggero vantaggio che, però, non deve ingannare. Dopo l’arrivo di Leonardo Semplici, e l’esonero di Eusebio Di Francesco, sembrava che i rossoblu si fossero immessi su un binario finalmente positivo, portando subito a casa diverse vittorie all’attivo. La verità, però, è che la squadra sarda è finita nuovamente in un vortice negativo e la vittoria non arriva da ben tre partite. Troppo, se si vuole sperare di arrivare alla sperata salvezza.

Certo, non va meglio al Parma che di vittorie non ne vede l’ombra ormai da settimane. L’ultimo successo dei ducali risale al 14 marzo, più di un mese fa. Anche in questo caso davvero troppo tempo, ed una situazione che rischia di precipitare. La verità è che, dalla sfida di stasera, la vincente avrà modo di poter continuare a sperare nella salvezza in maniera concreta. Chi perderà, invece, dovrà sudare il doppio per recuperare nelle successive sette partite.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cagliari-Parma, le probabili formazioni

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici

LEGGI ANCHE >>> Il Milan sta preparando uno ‘scippo’ all’Inter

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Bani, Pezzella; Grassi, Brugman, Kurtic; Man, Cornelius, Kucka. All. D’Aversa