Serie A, la cronaca di Spezia-Inter 1-1

Spezia-Inter
Spezia-Inter >(GettyImages)

Alle 20.45 scenderanno in campo la maggior parte dei match di questo turno infrasettimanale di Serie A. Di fronte anche Spezia ed Inter.

In casa Inter c’è grande fermento, per tutta una serie di motivi. Le ultime ore sono state totalmente monopolizzate dal caso Superlega, che ha visto anche i nerazzurri protagonisti. Eppure, il tutto è esploso come una bolla di sapone nell’arco di pochissimo tempo, e ad oggi quella che sarebbe stata la nuova competizione europea, sembra di fatto naufragata definitivamente.

Serve, dunque, tornare a concentrarsi sul campo. Anche perchè l’Inter sembra ormai diretta in maniera inesorabile verso la vittoria dello Scudetto, rompendo cosi l’egemonia della Juventus durata quasi dieci anni. Servono, però, ancora diversi punti per potersi proclamare, almeno matematicamente, campioni d’Italia. Guai, dunque, ad abbassare la guardia e pensare di avere già il titolo in tasca.

Ne è consapevole lo stesso Antonio Conte, che dunque avrà bisogno di tutte le energie mentali dei suoi, per provare a poter festeggiare lo Scudetto con qualche giornata di anticipo. Per fare questo, serve ovviamente non sottovalutare gli avversari, anche quando di fronte hai una neopromossa come lo Spezia che, ad onor del vero, ha disputato una stagione molto positiva.

Di fatto i liguri sono ad un passo dalla salvezza, o almeno da quella quota di 40 punti che notoriamente viene definita necessaria per la permanenza in Serie A. Se è vero, quindi, che l’Inter ha bisogno di punti per festeggiare in anticipo il titolo, è anche vero che la squadra di Vincenzo Italiano vorrà dimostrare di meritare di restare nella massima divisione italiana.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spezia-Inter, le probabili formazioni

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismaijli, Terzi, Marchizza; Maggiore, Ricci, Pobega; Gyasi, Piccoli, Farias. All. Vincenzo Italiano.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter ha lasciato la Superlega: l’impegno che il club conferma

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Antonio Conte.