De Zerbi più vicino alla sua nuova squadra (e non si trova in Italia)

De Zerbi arrabbiato
De Zerbi (Getty Images)

Il futuro di Roberto De Zerbi pare delinearsi con il passare dei giorni. Si avvicina il passaggio alla sua nuova squadra, che non si trova in Italia.

Roberto De Zerbi è pronto a scrivere una nuova ed importante pagina della sua carriera. Nonostante le parole degli scorsi giorni di Giovanni Carnevali, che auspicava una permanenza del tecnico sulla panchina del Sassuolo, la verità è che l’avventura di De Zerbi in neroverde sembra davvero arrivata sulla via del tramonto. Il tutto legato, evidentemente, ad un ciclo finito che il tecnico è consapevole di non poter più rinvigorire. Servono nuovi stimoli, soprattutto a chi siede in panchina ed ha necessità di nuove avventure.

Ecco perchè ad oggi De Zerbi sembra destinato a lasciare Sassuolo, e sono tantissimi i club che seguono attentamente la situazione dell’allenatore. In primis il Napoli di Aurelio De Laurentiis, che tra i possibili sostituti di Gattuso ha messo in lista anche lui, che la maglia azzurra l’ha anche vestita ormai tanti anni fa. Ma il futuro del tecnico classe ’79 è ancora tutto da decifrare. Una delle soluzioni attualmente più concrete sembra portarlo addirittura fuori dall’Italia, per un’esperienza all’estero che avrebbe del clamoroso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roberto De Zerbi a bordocampo
Roberto De Zerbi (GettyImages)

De Zerbi, vicino il passaggio allo Shakhtar

Già negli scorsi giorni, va detto, si è parlato in maniera molto insistente del possibile passaggio di De Zerbi ad un club che non si trova in Italia. Ed in particolare lo Shakhtar Donetsk sarebbe proprio la squadra principalmente indiziata ad accogliere l’allenatore, per permettergli di affrontare un’esperienza tutta nuova.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, De Laurentiis perde uno dei papabili eredi di Gattuso

E le ultime parlano di un ulteriore avvicinamento tra le parti. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, infatti, il tecnico sarebbe ancora più vicino al club ucraino. Proprio in queste ore, infatti, sarebbe pervenuta a Roberto una proposta molto importante che il tecnico starebbe seriamente valutando.

Una proposta molto ricca, che avrebbe indotto lo stesso allenatore a parlare proprio con il Sassuolo, evidentemente per trovare la quadra necessaria per lasciarsi senza rompere i rapporti. Una soluzione di sicuro importante, che vedrebbe De Zerbi protagonista in un top club europeo abituato a giocare le grandi competizioni in Europa.