Caos United-Roma: perché l’arbitro ha assegnato il rigore su Cavani

Cavani e Fred in campo
Cavani e Fred (GettyImages)

Caos e polemiche sul calcio di rigore assegnato al Manchester contro la Roma. Ma cosa dice il regolamento su episodi di questo tipo? 

Una Roma che esce con le ossa rotte da Old Trafford. Non solo perchè i giallorossi hanno incassato un sonoro 6-2, ma anche perchè nel primo tempo la squadra di Fonseca è stata falciata da una serie di infortuni a catena (ben tre!) che hanno inevitabilmente condizionato la partita della squadra capitolina. Prima Veretout, poi Pau Lopez ed infine Spinazzola. Tutti e tre hanno lasciato il campo in meno di 40′ minuti per una serie di problemi fisici. Una partita cominciata male e finita anche peggio, considerando anche che la Roma era riuscita anche a rimetterla in piedi nella prima frazione.

Poi un crollo, netto ed inesorabile. Sconfitta che, ad ora, mette a rischio le possibilità per i ragazzi di Fonseca di rimettere in piedi il discorso qualificazione. Una gara che si è complicata, con un Manchester che ha fatto affidamento sulla grande personalità di giocatori come Cavani, tra i mattatori della serata all’Old Trafford.

C’è, poi, un caso che ha fatto imbestialire i giocatori della Roma ma anche i tifosi che a distanza hanno seguito la partita, riversando sui social tutta la rabbia nei confronti dell’arbitro Carlos Del Cerro Grande. Il calcio di rigore concesso ai red devils, che ha portato al 4-2, è al centro di un gran polverone mediatico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Manchester United-Roma
Manchester United-Roma (GettyImages)

Manchester-Roma, rigore e polemiche: cosa dice il regolamento

Una dinamica particolare, che ha visto ancora protagonista Edinson Cavani. L’ex giocatore del Napoli, infatti, dopo aver scaricato al centro un assist dal fondo, è stato travolto da Smalling che ha portato cosi alla decisione del direttore di gara spagnolo: calcio di rigore.

Eppure, tanti tifosi si stanno schierando in maniera netta, esterrefatti per quella che è stato il penalty concesso agli inglesi. Ma cosa dice il regolamento? Su un episodio simile si era già parlato in Juventus-Napoli, per il fallo di Lozano su Chiesa. E cosi si torna a tirare in ballo il regolamento.

LEGGI ANCHE >>> Inter, un rinnovo a sorpresa che potrebbe accontentare tutti

La verità è che la decisione di Del Cerro Grande (che non fu presa al tempo durante il match dell’Allianz Stadium) sarebbe in realtà quella corretta. Il regolamento, infatti, è molto chiaro. “Se un calciatore commette un’infrazione fuori dal terreno di gioco, il gioco verrà ripreso con un calcio di punizione eseguito dalla linea perimetrale nel punto più vicino a quello in cui è accaduta l’infrazione”, si legge in maniera molto limpida.

Il tutto, ovviamente, è da collegare anche ai calci di rigore. “Sarà assegnato calcio di rigore se è un’infrazione punibile con un calcio di punizione diretto, all’interno dell’area di rigore del calciatore colpevole”, chiarisce ulteriormente il regolamento.