Serie A, la cronaca di Bologna-Fiorentina 3-3

Bologna-Fiorentina in campo
Bologna-Fiorentina (GettyImages)

Alle 15 scendono in campo ben tre match di questa domenica di Serie A. Tra questi anche la sfida tra Bologna e Fiorentina.

In casa Fiorentina non si dormono di certo sonni tranquilli. La situazione è decisamente delicata, ed anche Iachini ne è più che consapevole. Attualmente i punti in classifica sono davvero pochi, il che tiene in allerta tutto l’ambiente. Il rischio concreto è quello di venire risucchiati nel vortice della zona rossa della classifica, ed arrivati a questo punto della stagione sarebbe davvero una beffa. Di fatto, però, la viola ha anche il destino nelle proprie mani, e l’obiettivo è quello di non fallire gli impegni che ci sono da qui alla fine della stagione. Ogni passo falso, infatti, rischia di vanificare gli sforzi fatti ma soprattutto di trascinare la squadra viola in una zona decisamente pericolosa.

Oggi si affronta il Bologna che, dal lato dei suoi 38 punti, non può dirsi assolutamente tranquillo. C’è anche qualche passo da fare prima di poter festeggiare la salvezza. Lo stesso Mihajlovic ha consapevolezza di ciò, ecco perchè non vuole sprecare le occasioni utili per mettere punti in cascina. Di fatto, il Bologna ha raccolto meno di quanto seminato in termini di prestazioni, un grande rammarico per tutto l’ambiente. Ecco perchè da qui alla fine, oltre a certificare la salvezza, l’obiettivo sarà quello di chiudere in bellezza una stagione dalla quale si poteva chiedere molto di più a livello di risultato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Poli, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio.

LEGGI ANCHE >>> “Conte di nuovo alla Juventus: ho avuto un’illuminazione”

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic.