I tre acquisti che farebbero felici Conte e Zhang

Antonio Conte Esulta
Antonio Conte (Getty Images)

Archiviato lo Scudetto l’Inter programma il futuro: c’è da fare i conti con la crisi economica, ma tre nomi farebbero felici Conte e Zhang

La festa non è ancora finita ma è già tempo di guardare avanti. Lo vuole fare l’Inter che deve capire quali programmi stilare per la prossima stagione. Da capire c’è cosa accadrà con Conte che ha chiesto chiarezza per restare in nerazzurro. La chiarezza l’ha data ieri l’amministratore delegato non nascondendo che sul calciomercato sarà difficile fare grandi colpi viste le evidenti difficoltà economiche che tutti i club si trovano ad affrontare.

La società però vuole continuare con il tecnico che ha riportato lo scudetto nella Milano nerazzurra e per farlo è pronta ad intervenire anche con acquisti mirati in grado di migliorare la rosa, senza per questo andare ad intaccare il bilancio. Servono operazioni intelligenti e Marotta è pronto ad andare a pescare tra i calciatori in scadenza di contratto: occasioni che sarebbero capaci di fare contento Conte ma anche il presidente Zhang e il gruppo Suning.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza di Aguero
Aguero (Getty Images)

Inter, da Aguero a Maksimovic: i tre colpi a zero

Un colpo per reparto senza spendere di cartellino sarebbe la strategia ideale per accontentare Antonio Conte e magari conservarsi budget per un grande colpo. Ed allora in difesa occhi puntati su Nikola Maksimovic, ormai pronto a salutare Napoli. Niente rinnovo e la possibilità di regalare al tecnico un calciatore che si esprime al massimo nella difesa a tre, conosce già il campionato italiano e non avrebbe problemi ad accomodarsi in panchina aspettando il suo turno.

LEGGI ANCHE >>> Cassano non si smentisce: dura critica all’Inter anche dopo lo scudetto

Qualche problema in più lo farebbe Georginio Wijnaldum, alla fine del suo contratto con il Liverpool. Per portarlo in Italia bisognerà però battere concorrenza importante: c’è il Barcellona che ci pensa da tempo. Come grande concorrenza c’è per Sergio Aguero, un altro dei parametri zero che stuzzica l’Inter. Il suo arrivo sarebbe legato però ad una cessione importante in attacco, mentre come bomber di ‘scorta’ il nome buono potrebbe essere quello di Giroud, in scadenza di contratto. Un, due, tre acquisti a zero per far felice Conte e Zhang