Roma, quanto guadagnerà Mourinho: c’è l’assist del Tottenham

Jose Mourinho disgustato
Jose Mourinho (Getty Images)

La Roma ha accolto oggi Mourinho come nuovo allenatore giallorosso. Ma quanto guadagnerà lo ‘Special One’ nella capitale?

Una notizia a sorpresa, di quelle che all’interno del panorama calcistico italiano non si vedevano da tempo. José Mourinho sulla panchina della Roma rappresenta una novità importante, che certifica la voglia da parte della proprietà Friedkin di dare uno slancio alla crescita del club in termini tecnici ma anche di visibilità. Quello di Mourinho è un profilo altamente internazionale, che garantisce una visibilità notevole oltre i confini italiani, una crescita per il brand ed ovviamente un peso specifico a livello tecnico dato dalla grande esperienza di uno degli allenatori più importanti degli ultimi anni.

C’è grande attesa nell’ambiente giallorosso, per quello che sarà il nuovo corso con un allenatore che in Italia ha lasciato un ricordo brillante. Il triplete vinto con l’Inter è un biglietto da visita tremendamente importante, che lo special one sa bene gli darà oneri ed onori. I tifosi della Roma si aspettano tanto, e come loro anche il club che ha puntato forte su di lui. Anche l’ingaggio che percepirà il buon José lo certifica.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

José Mourinho in campo
Jose Mourinho (Getty Images)

Roma-Mourinho, ecco quanto guadagnerà il portoghese

E cosi in molti oggi si chiedono a quanto ammonterà in effetti l’ingaggio del neo allenatore giallorosso. Come riportato da calciomercato.it, Dan e Ryan Friedkin hanno chiuso l’affare in occasione della trasferta di Manchester, dove c’è stato l’incontro decisivo per affidare a Mourinho la panchina capitolina.

LEGGI ANCHE >>> Mourinho alla Roma fa impazzire i tifosi: esplode la gioia giallorossa

Un corteggiamento cominciato mesi fa, e che ovviamente ha trovato concretezza proprio in quel di Londra. Il tutto, ovviamente, condito anche da numeri importanti riguardo le cifre che percepirà lo stesso allenatore portoghese. Lo special one, infatti, guadagnerà uno stipendio da 7 milioni di euro netti a stagione, cifra sgonfiata anche dal ‘decreto crescita’.

Una cifra importante, ma di sicuro più bassa rispetto agli standard di Mourinho. Questo grazie anche ad un assist che arriva direttamente da Londra. All’allenatore, infatti, sono garantiti ben 15 milioni di euro dal Tottenham per la sua ‘clausola-esonero’. Ben 6 di questi sono stati già incassati, mentre i restanti 9 arriveranno dilazionati nel corso della prossima stagione.