Non solo Ibra: doppia tegola, Milan senza attacco

Chiellini abbraccia Ibra dopo l'infortunio
Ibrahimovic e Chiellini, Juventus-Milan (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic e Brahim Diaz sono usciti dal campo anzitempo durante Juventus-Milan a causa di infortunio. 

Termina anzitempo, intorno al 65′, la sfida di Zlatan Ibrahimovic contro la Juventus. L’attaccante svedese, infatti, è stato costretto a lasciare il campo, nonostante abbia cercato di tenere botta e restare in gioco. Lo svedese ha accusato un problema al ginocchio sinistro ed ha cominciato a fermarsi e a toccarsi per capire l’entità del dolore. Ha cercato di restare in campo, ma alla fine dalla panchina hanno chiamato il cambio ed è entrato in campo Rebic.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus-Milan, Ibrahimovic e Brahim Diaz fuori per infortunio

Ibra a terra per infortunio, contro la Juventus
Juventus-Milan (Getty Images)

Lo svedese è rimasto per qualche minuto in compagnia dello staff medico del Milan, che si sta prendendo cura di lui. Al termine del match contro la Juventus sicuramente sarà chiarita l’entità dell’eventuale infortunio. Nel frattempo però nel giro di pochi minuti, Pioli è stato costretto a ridisegnare il fronte offensivo, poiché c’è stato un ulteriore stop. Al 70′ ha lasciato il campo anche Brahim Diaz, autore della rete dell’1-0: il fantasista ha alzato bandiera bianca e ha lasciato il posto a Krunic, camminando claudicante.

LEGGI ANCHE >>> “Era mano”: la Juve protesta sul gol di Brahim

Per entrambi si attendono comunicazioni al termine del match, sebbene la situazione più preoccupante sia sembrata quella di Ibrahimovic, che ha fatto vedere il volto preoccupato.