Buone notizie da Castel Volturno, la stagione di Mertens non è finita

giocatori napoli festeggiano
I giocatori del Napoli festeggiano un gol segnato allo Spezia (Getty Images)

L’attaccante belga del Napoli si è infortunato a pochi minuti dall’ingresso in campo durante la sfida con lo Spezia.

Una buona, anzi ottima notizia in casa Napoli, che non arriva dall’interno del campo di gioco. Nel corso delle ultime giornate i ragazzi di Gattuso stanno lottando con tutte le loro forze meritandosi una temporanea qualificazione alla Champions League (gli azzurri sono secondi in attesa dei risultati delle dirette concorrenti).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Le fortune conquistate in partita spesso non sono equivalse a quelle avute al di fuori. Anzi, nel corso della stagione il Napoli ha dovuto lottare contro la sorte avversa che l’ha privato di molti giocatori. A questo va aggiunta anche la turbolenza che caratterizza da tempo l’ambiente, che ha reso il lavoro della squadra e dell’allenatore molto più complicato. Non è un caso che dal momento in cui Gattuso si è chiuso nel silenzio stampa i risultati siano cominciati ad arrivare.

Mertens è un leader del Napoli, dentro e fuori dal campo

mertens esulta
Dries Mertens ha segnato 9 reti in Serie A per il Napoli, nonostante gli infortuni(Getty Images)

Parlavamo però di una buona nuova: Dries “Ciro” Mertens, uno dei giocatori più rappresentativi della squadra, oltre che uno dei favoriti dei tifosi, non ha vissuto una stagione facile. Fermato due volte nel corso della stagione per infortuni alla caviglia, evidentemente il suo punto debole, non è riuscito a dare a pieno il suo apporto. Ciononostante ha fatto in tempo a diventare il miglior marcatore della storia del Napoli, giusto per sottolineare l’importanza del calciatore. Pochi minuti dopo il suo ingresso in campo durante la partita con lo Spezia, vinta comodamente 4-1, è stato costretto nuovamente ad abbandonare il terreno di gioco. Ancora una volta la caviglia non ha retto. Sembrava che la stagione di Mertens fosse ormai conclusa, mancano poche partite al termine del campionato e la distorsione è parsa molto brutta. L’ecografia e le terapie sostenute oggi a Castel Volturno hanno dipinto un quadro molto più positivo per l’attaccante. Escluse lesioni, bisognerà attendere la guarigione dalla distorsione.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Milan anche per il bomber da sessanta milioni

Mertens salterà con ogni probabilità la gara di martedì con l’Udinese, se non altro per una questione cautelare, ma da Napoli non escludono un suo ritorno per la sfida contro la Fiorentina. Ogni partita da qui a fine campionato è fondamentale per la conquista di uno dei primi quattro posti valevoli per la qualificazione alla prossima Champions League, e poter contare, anche solo come subentrante dalla panchina, su un giocatore del calibro di Dries Mertens è una grande notizia per qualsiasi allenatore.