De Paul saluterà Udine? Il chiarimento del club sul futuro

De Paul in campo
De Paul (Getty Images)

De Paul, protagonista di una grande stagione con l’Udinese, conteso dalle big d’Europa. Il direttore dei friulani Marino ha parlato del suo futuro. In arrivo l’offerta dell’Atletico Madrid.

La stagione della consacrazione. Rodrigo de Paul, protagonista di un ottimo campionato con l’Udinese, è ormai pronto al grande salto. L’argentino, in 33 presenze, ha finora messo a referto 9 gol e 9 assist confermando di essere diventato un giocatore totale. Del suo futuro ha parlato il direttore sportivo dei friulani Pierpaolo Marino ai microfoni di Sky Sport, poco prima della partita contro il Napoli: “Che sia un fuoriclasse è sotto l’occhio di tutti. Chi se lo può permettere? Non faccio i conti nelle tasche degli altri. Guardo anche all’estero. Da direttore sportivo – ha affermato – guardo il bilancio ma guardo pure alla potenzialità della squadra. Chi deve arrivare con le richieste giuste, magari arrivi il più tardi possibile”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marino pensieroso
Pierpaolo Marino (Getty Images)

De Paul protagonista con l’Udinese, l’Atletico Madrid pronto all’offerta

Adesso resta da vedere chi avrà la forza economica per soddisfare le pretese dell’Udinese, che agli interessati chiede non meno di 40 milioni di euro. Una cifra importante, non alla portata di tutti anche considerando le difficoltà causate dall’emergenza Coronavirus. Da sempre nel mirino della Juventus e dell’Inter, nelle ultime ore c’è da registrare il forte inserimento dell’Atletico Madrid, alla ricerca di un elemento di valore attraverso il quale potenziare il centrocampo.

LEGGI ANCHE>>> DIRETTA Napoli-Udinese: segui la partita LIVE

I primi contatti sono stati avviati e la trattativa potrebbe concludersi subito dopo la conclusione del campionato. Per De Paul, fortemente voluto dal Cholo Simeone, nel caso in cui l’operazione andasse in porto sarebbe un ritorno in Spagna dopo l’esperienza vissuta nella stagione 2015-2016 con la maglia del Valencia.