Juventus, Gigi Buffon saluta tutti: “È finita, esperienza bellissima”

Buffon sorride
Gigi Buffon (Getty Images)

Gigi Buffon ha parlato del suo futuro ai microfondi di Bein Sports chiarendo che la sua esperienza alla Juventus è arrivata al capolinea

Gianluigi Buffon ha parlato del suo futuro in un’intervista concessa a “Bein Sports”. Il portiere della Juventus è stato abbastanza chiaro sul suo futuro. A lungo si sono rincorse varie voci su ciò che succederà al termine della stagione ma ora è stato il numero uno ad uscire allo scoperto parlando in maniera schietta sulla sua permanenza in bianconero.
Il portiere di Massa Carrara è ormai da tempo alle spalle di Szczesny, al quale ha dato il cambio di tanto in tanto. Le sue presenze in campo sono ormai circoscritte a pochi match e la Juventus è all’alba di una rivoluzione del progetto tecnico. I bianconeri vogliono azzerare quasi tutto per tornare sul tetto del campionato italiano. Per farlo sarà anche importante ottenere la qualificazione in Champions League. Intanto, ecco le parole di Gigi Buffon.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Buffon durante il riscaldamento prima di una gara della Juventus
Buffon (Getty Images)

Juventus, Buffon: “Il mio futuro è chiaro, si chiuderà per sempre la mia esperienza in bianconero”

Il portiere ha parlato con estrema sincerità a “Bein Sports”. “Il mio futuro alla Juventus è abbastanza chiaro a tutti. Siamo alla fine di un ciclo ricco di soddisfazione e quest’anno si chiuderà una bella e lunga esperienza. Ritengo giusto che pure io tolga il disturbo in questo momento. Ho ricevuto tutto e di più da questi anni in bianconero”.

Buffon quindi lascerà al termine della stagione ma il suo, almeno a giudicare da queste parole rilasciate durante l’intervista concessa a “Bein Sports”, non è un addio al calcio giocato.

Al portiere, che è diventato il calciatore con maggiori presenze in Serie A dopo aver superato Paolo Maldini, resta il rammarico per non essere mai riuscito a vincere la Champions League.

LEGGI ANCHE >>> Spettro esonero, la risposta di Pirlo sa di conferma

Buffon in questa stagione è sceso in campo sette volte in campionato. Nelle partite in cui è stato chiamato in causa ha subito 4 gol, lasciando la sua porta inviolata in tre circostanze. Quattro le presenze in Coppa Italia (3 gol subiti e 2 clean sheet). Una gara pure in Champions (senza gol incassati). Il portiere, per molti anni alla ribalta mondiale e considerato a lungo il migliore nel suo ruolo, a gennaio ha compiuto 43 anni.