Juve, per il dopo Pirlo soluzione low cost: nome a sorpresa

Pavel Nedved con mascherina
Pavel Nedved (Getty Images)

Spunta un nuovo pretendente alla panchina della Juve per il dopo Pirlo: Sinisa Mihajlovic. Il serbo è molto apprezzato da Pavel Nedved

In casa Juventus, dopo la cocente sconfitta contro il Milan in campionato e a dispetto delle dichiarazioni rassicuranti della società, sarebbero partite le grandi manovre per la panchina della prossima stagione.

E, tra i vari pretendenti al ruolo attualmente ricoperto da Andrea Pirlo, sarebbe spuntato un nome a sorpresa. Come riferisce ‘Calciomercato.it’, ci sarebbe infatti stato un contatto tra la dirigenza bianconera e il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sinisa Mihajlovic in panchina
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Juve, c’è anche Mihajlovic per la panchina

Secondo quanto riferito dalla testata online, l’allenatore serbo considererebbe conclusa la sua esperienza nella città felsinea e il suo entourage si sarebbe perciò messo in contatto con la Juventus, che avrebbe espresso interesse per la candidatura.

L’allenatore rossoblù, in particolare, avrebbe un alleato all’interno della società bianconera, quel Pavel Nedved a cui è legato da un grande legame d’amicizia fin dai tempi della comune militanza alla Lazio. Con la maglia biancoceleste i due vinsero uno storico scudetto nel 2000, strappato proprio alla Juventus.

LEGGI ANCHE>>> Superlega, svolta Juventus: l’annuncio del presidente Gravina

Gli altri nomi in lista per la panchina della Signora sarebbero quelli che circolano ormai da tempo: il sogno Zinedine Zidane (molto complicato però, visto anche l’ammontare del suo ingaggio), il grande ritorno di Max Allegri e Simone Inzaghi.

Più una suggestione su Rino Gattuso, che avrebbe però già dato la sua parola per la prossima stagione alla Fiorentina di Rocco Commisso.