Donnarumma e Buffon dicono sì allo stesso club

Donnarumma e Buffon
Donnarumma e Buffon (Getty Images)

Per Donnarumma e Buffon è arrivato il momento delle decisioni: i due portieri potrebbero dire sì allo stesso club 

Donnarumma e Buffon insieme, a difendere la porta dello stesso club. E’ l’ipotesi che lancia il ‘Quotidiano Nazionale’ parlando del futuro dei due numeri 1. Situazioni diverse per i Gigio nazionali: Donnarumma è alle prese con la trattativa per il rinnovo di contratto con il Milan; Buffon ha appena ufficializzato il suo addio, il secondo, alla Juventus. L’ex portierone della Nazionale ha deciso di lasciare il club bianconero: “Tolgo il disturbo” ha spiegato ma non è pronto ancora ad appendere i guantoni al chiodo.

Lo farà se non troverà un altro club che soddisfi le sue aspirazioni, in Italia o all’estero. Una opportunità che potrebbe arrivare proprio dal Milan: Buffon, infatti, sarebbe pronto a dire sì alla società rossonera, anche nelle vesti di secondo portiere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma esulta
Donnarumma (Getty Images)

Milan, Donnarumma dice sì al rinnovo: Buffon il vice?

Già perché anche il prossimo anno a difendere la porta del Milan dovrebbe esserci Gigio Donnarumma. Lo stesso ‘Quotidiano Nazionale’ spiega che il numero 99 rossonero avrebbe rotto gli indugi e detto sì al rinnovo di contratto. L’accordo avrebbe una durata triennale e sarebbe frutto della volontà dell’estremo difensore di restare nel club al quale è molto legato.

LEGGI ANCHE >>> Infortunati Milan, gli aggiornamenti su Ibrahimovic e Brahim Diaz

Un’intesa che le richieste di Raiola hanno reso più complicato. Alla fine però avrebbe prevalso la linea di Donnarumma che già dopo il match con la Juventus aveva mandato un messaggio chiaro con la foto della sua esultanza. Donnarumma vuole restare al Milan e potrebbe essere affiancato anche da Buffon. La porta rossonera può finire in mano ai due Gigio.