Juve, nel comunicato della Curva Sud attacco anche a Ronaldo

Agnelli con La Juventus
Andrea Agnelli, Juventus (Getty Images)

La Curva Sud Juventus ha scritto una lettera aperta rivolta alla dirigenza dei club bianconero, lamentando gli accadimenti di questa stagione.

Il clima che si respira in casa Juventus è davvero infuocato. La delusione dei tifosi nei riguardi della società e della squadra ha raggiunto livelli inediti. Difficile, infatti, è digerire una stagione fallimentare per ciò che concerne gli obiettivi prefissati, la quale sta terminando col serio rischio di non qualificarsi alla prossima edizione della Champions League o di farlo per il rotto della cuffia. A tal proposito è apparsa una lettera da parte dei tifosi della Curva Sud Juventus sui social. Si tratta di un vero e proprio sfogo rivolto alla dirigenza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

La lettera della Curva Sud Juventus alla società

 


Ciò che principalmente si rimprovera è il quinto posto in classifica derivato dalla decisione di smantellare un gruppo vincente per favorire una grande individualità, e il richiamo sembra essere a Ronaldo. Si passano in rassegna poi le tante vicende esterne, legate ad esempio alla creazione della Superlega, definita come un delirio di onnipotenza da parte della società.

LEGGI ANCHE >>> Le dichiarazioni di Marotta che tranquillizzano i calciatori dell’Inter

Si arrivare a sostenere poi che l’accaduto abbia delle ragioni più profonde. Si ritorna infatti a quanto successo nel 2006, pensando che in realtà tutto sia parte probabilmente di un progetto per risanare i debiti. Vale a dire che la società, in questa difficile posizione in classifica, sarebbe costretta a cedere i campioni, che malvolentieri resterebbero in squadra senza Champions League, e ciò permetterebbe di abbassare il tetto ingaggi senza troppi problemi. La dirigenza insomma starebbe imponendo un cammino di “sofferenza e sconfitte” per favorire un progetto di ridimensionamento, senza però volerlo chiaramente dire.