I 100 gol di Ronaldo e la goleada del Milan: cos’è accaduto in Serie A

Ronaldo esulta per un gol al Sassuolo
Ronaldo, Juventus (Getty Images)

La sintesi della 36esima giornata di Serie A col record di Ronaldo con la Juventus e la goleada del Milan al Torino.

La Juventus riesce a risollevarsi dalla dura sconfitta contro il Milan e dà una grande risposta, trionfando per 3-1 sul campo del Sassuolo. Un match esaltante per i bianconeri, che sembrano aver recuperato a tratti la lucidità. In gol Rabiot, Ronaldo e Dybala con Raspadori che al 59′ cerca inutilmente di riaprire la gara. Il dato interessante è CR7, il quale raggiunge in serata i 100 gol con la maglia bianconera. un grande traguardo nella sera del successo.

Il passivo più pesante è quello del Milan. I rossoneri dilagano contro il Torino, che soccombe in casa per 7-0. Non c’è assolutamente storia per i granata, che spengono l’interruttore e lasciano spazio ai marcatori della serata: doppietta per Theo Hernandez, in gol Diaz e Kessie, infine tripletta per Rebic. La zona Champions è confermata.

Stop, invece, della Roma contro l’Inter già campione d’Italia. La partita si chiude praticamente nel primo tempo. Brozovic e Vecino in 20′ già siglano il raddoppio ed è una passeggiata. Illude al 30′ Mkhitaryan con la rete che riavvicina i giallorossi al pareggio ma i nerazzurri gestiscono e nel secondo tempo confermano il 2 a 1.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gli altri risultati della 36esima giornata di Serie A

Il Milan esulta per un gol al Torino
Milan (Getty Images)

Lazio-Parma 1-0 e Sampdoria-Spezia 2-2. Sono questi altri due risultati della giornata di Serie A dopo il pareggio tra Fiorentina e Cagliari. Un risultato ad esempio che aiuta i biancocelesti poiché la Roma soccombe all’Inter e quindi la rete di Immobile non mette in rischio il posto in classifica della squadra di Inzaghi. Lo Spezia, con un punto, allontana ancor di più il Benevento, la cui lotta per restare in Serie A si fa sempre più difficile.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Sassuolo-Juventus: battuto il record di tutti i tempi

L’Atalanta, infatti, con le reti di Muriel e Pasalic trionfa per 2-0 contro le Streghe che restano in 10 all’82’ per il rosso a Caldirola. Infine, con Zappacosta e Scamacca il Genoa chiude la sua sfida contro il Bologna di Mihajlovic trionfando. Per chiudere la giornata si aspetta Crotone-Verona, posticipo del giovedì.