Serie A, la cronaca di Crotone-Verona 2-1

esultanza Crotone
Crotone FC (Getty Images)

Alle 20.45 spazio all’ultimo posticipo di questo turno infrasettimanale di Serie A. Allo stadio Ezio Scida scendono in campo Crotone e Verona.

Due squadre che non hanno nient’altro da chiedere ad un campionato nefasto per una e decisamente positivo per l’altra. Il Crotone di Serse Cosmi da qualche settimana è ormai matematicamente retrocesso in Serie B. Una lotta, quella intrapresa dalla squadra calabrese, che non è servita a restare nella massima divisione italiana, con lo Squalo che si è dovuto arrendere in maniera prematura già da qualche tempo. Insieme al Parma e probabilmente una tra Benevento e Spezia, con i sanniti che vedono molto da vicino lo spettro della retrocessione.

C’è, però, grande voglia di lasciare un bel ricordo almeno per i tifosi. Dopo la batosta subita contro la Roma, in lotta per la Conference League, la squadra di Cosmi ha l’obiettivo di regalare almeno un’ultima gioia ai tifosi in quel della Serie A, e già da stasera proverà a portare a casa tre punti assolutamente ininfluenti ma che potrebbero quanto meno consolare una piazza che il prossimo anno dovrà nuovamente misurarsi con la cadetteria.

Di fronte c’è un Verona salvo matematicamente ormai da un po’. La squadra di Juric si è resa protagonista di una stagione assolutamente positiva, con tante partite che hanno visto i clivensi giocarsela a viso aperto anche contro compagini ben più blasonate. La vittoria, però, manca da ormai sei partite e questo non può essere un aspetto che tiene sereno l’allenatore. Al netto di quelli che sono i dubbi sul futuro, Juric vuole assolutamente interrompere una striscia senza vittorie che va avanti dall’ormai lontano 3 aprile.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Crotone-Verona, le probabili formazioni

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Magallan, Cuomo; Pedro Pereira, Vulic, Petriccione, Benali, Molina; Simy, Messias. Allenatore: Cosmi.

LEGGI ANCHE >>> Ma è già successo? Juventus e Napoli rivivono un film già visto

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Lovato, Magnani, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. Allenatore: Juric.