Infortunio Ibrahimovic, nessuna buona notizia: le parole di Pioli

Pioli in Torino-Milan
Stefano Pioli, Milan (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico del Milan, parla del momento positivo della squadra e anche dal recupero di Ibrahimovic dall’infortunio.

Il Milan chiude con una goleada la sfida contro il Torino, un 7-0 in favore che solidifica la posizione della squadra in vista delle qualificazioni alla prossima edizione della Champions League. Stefano Pioli, allenatore dei rossoneri, è soddisfatto della sua squadra, come racconta a ‘SKY’: “Siamo a 3 km dalla cima, ma finché non siamo lì, dobbiamo stare attenti. Due settimane fa per tutti eravamo morti e adesso invece abbiamo il nostro destino tra le mani. Il gruppo si è costruito da solo, da soli ci siamo protetti e il lavoro di un anno e mezzo si vede”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Pioli sull’infortunio di Ibrahimovic

Ibrahimovic s'infortuna in Juve-Milan
Ibrahimovic, Milan (Getty Images)

L’allenatore si è poi soffermato su Ibrahimovic. Lo svedese è fuori per un infortunio al ginocchio rimediato in occasione della sfida di campionato contro la Juventus. Le smorfie uscendo dal campo non avevano fatto presagire un finale positivo e infatti pare che possa restare fuori per circa un mese. Ciò vorrebbe dire saltare le ultime sfide del campionato ma anche una parte degli Europei. Almeno è quanto trapela dall’incertezza di Pioli: “Non so se recupererà in tempo per gli Europei, domenica non ci sarà”.

LEGGI ANCHE >>> Buffon saluta la Juventus: “C’è una proposta che mi piace tanto”

Chiosa sulle ambizioni di squadra: “Non possiamo mollare fin quando non raggiungiamo il traguardo, la squadra lo merita e lo merita il club, nella situazione in cui abbiamo vissuto il club è stato fantastico, dalla proprietà all’area tecnica. Milanello è un’isola felice, ciò che stiamo costruendo servirà nel futuro”.