Serie A, la cronaca di Roma-Lazio 2-0

Mkhitaryan esulta con Dzeko
Mkhitaryan e Dzeko (Getty Images)

Alle 20.45 spazio all’ultimo anticipo di questo sabato di Serie A. All’Olimpico si gioca il derby, in campo Roma e Lazio.

Impegno decisivo, che mette in palio tre punti importanti ma soprattutto dà vita ad una sfida tra le più sentite della stagione. Il derby di Roma, infatti, rappresenta di sicuro un match cruciale nel corso dell’anno, e le due squadre sono assolutamente consapevoli di quanto le due tifoserie non aspettino altro che vincere. Una partita che non vale solo tre punti, ma anche la gloria nella capitale.

E quest’anno c’è anche il bottino in palio che accende di sicuro gli animi. La Lazio di Simone Inzaghi nutre ancora possibilità di poter arrivare tra i primi quattro posti, anche se di sicuro non sarà facile considerando il grande traffico. La verità, però, è che i biancocelesti hanno anche la partita da recuperare contro il Torino, aspetto da non sottovalutare nella corsa Champions. Ed allora contro la Roma si proverà a portare a casa la vittoria, per i punti e per le gloria.

Ma la Roma si gioca, dal canto suo, il settimo posto e la partecipazione alla Conference League. I giallorossi vogliono chiudere in maniera quantomeno proficua la stagione, e non accogliere José Mourinho a bocca totalmente asciutta. Ecco perchè battere la Lazio e tenere a distanza il Sassuolo è l’obiettivo principale per questo finale di stagione. Oltre, ovviamente, ad vincer il derby ed essere i padroni della capitale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roma-Lazio, le probabili formazioni

ROMA (4-3-3): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Bruno Peres; Cristante, Villar, Pellegrini; Mkhitaryan, Dzeko, El Shaarawy. All.: Fonseca

LEGGI ANCHE>>> Inter, questa Conte non riesce proprio a mandarla giù

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi