Probabili formazioni e infortunati 37^ giornata: Dybala dal 1′, fuori Mertens

juventus delusione
Juventus (Getty Images)

Tutte le probabili formazioni della 37^ giornata di Serie A. Si partirà con la sfida tra Genoa-Atalanta, spazio anche alla sfida salvezza tra Spezia-Torino

La Serie A riapre i battenti in vista del 37° turno di campionato. Di seguito le ultime novità sulle probabili formazioni della 37^ giornata di Serie A. Si partirà con la sfida tra Genoa-Atalanta (match in programma sabato alle 15:00). La Juventus ospiterà l’Inter nella super sfida di questo 37° turno (sabato ore 18:00).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

probabili formazioni 33^ giornata
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Probabili formazioni 37^ giornata Serie A

Genoa-Atalanta

Genoa (3-5-2): Perin; Goldaniga, Radovanovic, Masiello; Ghiglione, Strootman, Badelj, Zajc, Zappacosta; Destro, Pandev. All. Ballardini

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Palomino, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini

Spezia-Torino

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Gyasi, Piccoli, Verde. All. Italiano

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Mandragora, Rincon, Verdi, Ansaldi; Belotti, Sanabria. All. Nicola

Juventus-Inter

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Roma-Lazio

Roma (3-4-2-1): Fuzato; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Cristante, Bruno Peres; Pellegrini, Mkhitaryan; Borja Mayoral. All. Fonseca

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Simone Inzaghi

Fiorentina-Napoli

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery. All. Iachini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso

Benevento-Crotone

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Barba; Ionita, Schiattarella, Dabo; Caprari, Insigne; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Magallan; Pereira, Cigarini, Benali, Molina; Messias; Ounas, Simy. All. Cosmi

LEGGI ANCHE>>> La Juventus segue l’esempio dell’Inter: la reazione della squadra

Udinese-Sampdoria

Udinese (3-5-1-1): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Becao; Molina, De Paul, Walace, Pereyra, Stryger Larsen; Forestieri; Okaka. All. Gotti

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri

Parma-Sassuolo

Parma (4-3-3): Colombi; Busi, Osorio, Dierckx, Gagliolo; Hernani, Brugman, Kurtic; Kucka, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, M. Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi

Milan-Cagliari

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, B. Diaz; Rebic. All. Pioli

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Zappa, Nandez, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Pavoletti, Joao Pedro. All. Semplici

Verona-Bologna

Verona (3-4-1-2): Pandur; Dawidowicz, Magnani, Dimarco; Faraoni, Tameze, Barak, Lazovic; Zaccagni; Salcedo, Lasagna. All. Juric

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Tomiyasu; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Infortunati Serie A, 37^ giornata: emergenza Roma, dubbio Muriel

Nessun indisponibile nelle file della Juventus, stesso discorso per l’Inter. Emergenza totale in casa Roma: Fonseca dovrà fare a meno di Smalling, Spinazzola e Veretout.

Per quel che riguarda il Napoli, invece, nessun infortunato importante, ma Gattuso dovrà fare i conti con diversi ballottaggi. In attacco Osimhen resta in vantaggio su Mertens per una maglia dal 1′ nella sfida contro la Fiorentina.