“E’ inutile commentare gli episodi”: lo sconforto di Stellini

Stellini allarga le braccia
Stellini (Getty Images)

Cristian Stellini, vice allenatore dell’Inter, è stato intervistato da Sky Sport dopo la partita persa per 3-2 contro la Juve.

Da pochi minuti è terminata la gara tra Juventus ed Inter con il risultato per 3-2 a favore dei bianconeri. La partita sta destando molte polemiche per le decisioni di Calvarese e del VAR Irrati. L’episodio che sta destando più scalpore è il rigore assegnato alla squadra piemontese per un preseunto fallo di Perisic su Cuadrado nei minuti finali della sfida.

E’ una vittoria fondamentale per la Juve che, in attesa delle gara di domani, rientra in zona Champions League. Cristian Stellini, vice allenatore dell‘Inter, a fine partita ha parlato a ‘Sky Sport’: “Errori arbitrali? Sono così chiari e lampanti che è inutile commentarli. Il nostro obiettivo era portare la nostra serenità in campo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiellini contrasta Lukaku
Lukaku e Chiellini (Getty Images)

“La squadra si è comportata bene”

L’intervista è poi continuata: “La squadra si è comportata così come doveva fare. Rimaniamo con la gioia di aver vinto lo Scudetto e siamo contenti delle presteazioni dei nostri calciatori. Martinez? E’ simile ad Auguero. Lautaro è cresciuto tanto e può migliorare ancora. L’Inter non vuole cederlo”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter, polemiche furibonde: Calvarese sotto accusa nel finale

Stellini poi si è soffermato su Conte: “Antonio? Si sta godendo questo momento. Abbiamo ancora sette giorni per dimostare che siamo i più forti. Stiamo avendo la giusta mentalità e l’abbiamo dimostrato anche stasera. Dove possiamo migliorare? Dobbiamo gestire meglio determinati momenti della gara e dobbiamo essere più concreti “.