De Zerbi vuole il primo rinforzo dall’Inter

De Zerbi in campo
De Zerbi, Sassuolo (Getty Images)

Roberto De Zerbi, prossimo a diventare nuovo allenatore dello Shakhtar Donetsk, ha chiesto il primo rinforzo all’Inter

Ha annunciato ufficialmente l’addio al Sassuolo, sa bene, da tempo, che il suo futuro sarà lontano dall’Italia. Roberto De Zerbi, una delle rivelazioni di questo campionato, ripartirà dall’Ucraina e dallo Shakhtar Donetsk. Un’esperienza per lui nuova, inedita, nella quale vorrà poter fare affidamento su alcuni pilastri del suo calcio. In sintesi, De Zerbi cercherà di portare con sé qualche pupillo che ha allenato a Sassuolo. Non solo qualche suo calciatore attuale, ma anche ex coi quali ha condiviso momenti felici. Uno di questi oggi gioca nell’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

sensi inter
Sensi in azione (Getty Images)

De Zerbi chiama Sensi

L’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’ fa sapere che l’attuale allenatore dei neroverdi potrebbe chiedere alla sua nuova società di fare uno sforzo per acquistare Stefano Sensi, giocatore che ha allenato proprio in Emilia. Sensi era diventato in poco tempo uno dei riferimenti dell’Inter di Conte, poi gli infortuni lo hanno penalizzato e oggi, con l’arrivo di Eriksen e la crescita costante di Barella, il centrocampista italiano è finito ai margini e per questo motivo, in estate, potrebbe partire. La stima che lo lega a De Zerbi potrebbe fare la differenza.

LEGGI ANCHE >>> L’indizio che ‘annuncia’ l’addio di Ronaldo dalla Juve

Ma ci sono anche altri calciatori che De Zerbi potrebbe richiedere per iniziare la sua nuova avventura. Nel Sassuolo, ad esempio, ha fatto esplodere Locatelli, che sembra orientato a restare in Italia e ha richieste anche dalla Premier. In alternativa, potrebbe esserci un tentativo per Djuricic e Boga, quest’ultimo in ombra in questo campionato ma esterno di grande talento che in una squadra di brasiliani come Lo Shakhtar potrebbe esaltarsi.