Zaniolo, visita ok: rientro in campo sempre più vicino

Zaniolo contro la Juventus
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Zaniolo oggi ha sostenuto una visita al ginocchio operato a Villa Stuart: tutto ok. Si lavora al rientro al 100% per la preparazione estiva

Nicolò Zaniolo, ai box da settembre per la rottura del legamento crociato e la conseguente operazione, ha effettuato oggi una visita di controllo a Villa Stuart, che ha dato esito positivo.

Il test è propedeutico a un’altra visita che il talento della Roma effettuerà tra pochi giorni con il professor Fink, il medico che lo ha operato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nicolò Zaniolo in campo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

L’agente di Zaniolo: “Abbiamo scelto di non affrettare i tempi”

Si parla anche di un ulteriore possibile consulto in Svizzera, nella clinica di fiducia della famiglia Friedkin, per essere sicuri che Zaniolo tornerà da subito al 100% in vista della prossima stagione. Ricordiamo che il classe ’99 ha ‘fatto’ due crociati di seguito: prima il destro, poi il sinistro.

È normale che Nicolò scalpiti – ha dichiarato il suo agente Claudio Vigorelli a ‘La Gazzetta dello Sport’ – il suo è un sentimento sano, che testimonia quanto voglia abbia di ricominciare. Il Covid preso a gennaio probabilmente ha sottratto qualche settimana al suo recupero, ma oggi più che di ritardo parlerei di scelta di non affrettare in nessun modo i tempi, soprattutto in considerazione della sua età e della carriera che ha davanti a sé”.

LEGGI ANCHE>>> La Roma con Mourinho sogna il doppio colpo olandese

Nel frattempo Zaniolo continua ad allenarsi insieme alla primavera di Alberto De Rossi, in attesa del definitivo ok al suo rientro in campo. Con José Mourinho che sembra intenzionato a puntare fortemente su di lui.