Roma, ecco perché Mourinho tifa per il Milan in Champions

Mourinho passeggia perplesso
José Mourinho (Getty Images)

La Roma cerca un portiere affidabile per Mourinho: il prescelto è Maignan, cercato pure dal Milan che vuole capire il futuro di Donnarumma

Uno degli obiettivi principale per rinforzare la propria rosa è l’ingaggio di un nuovo portiere. Pau Lopez ha deluso le aspettative da quando Petrachi lo ha prelevato dal Betis. Il portiere spagnolo ha disseminato tanti errori durante la sua esperienza giallorossa e se dovesse arrivare un’offerta interessante, la Roma la studierà. Intanto, per assecondare le richieste di José Mourinho è pronta a dare l’assalto a un altro numero uno. I giallorossi, infatti, hanno posto le proprie mira in Francia, dove gioca un calciatore che fa gola anche al Milan nel caso in cui dovesse andare via Gigio Donnarumma (ipotesi più concreta se i rossoneri non dovessero raggiungere la qualificazione in Champions).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Maignan durante la sfida di Europa League contro il Milan
Maignan (Getty Images)

Roma, duello con il Milan per Maignan: il portiere del Lille può rinforzare la squadra di Mourinho

A svelare l’interesse della Roma per Mike Maignan è stato il “Corriere dello Sport”. Per prelevarlo, i giallorossi devono fare i conti con il Milan che hanno bloccato il calciatore in attesa di conoscere il futuro di Donnarumma.

Il portiere è stato appena convocato da Deschamps per il prossimo Europeo. Nella lista del ct transalpino oltre a lui figurano pure Lloris e Mandanda. La Roma ha posto gli occhi su di lui e ora attende il momento opportuno per piazzare il colpo. Toccherà a Tiago Pinto assecondare le richieste di Mourinho, che non vede l’ora di cominciare questa sua seconda esperienza italiana.

Maignan, che compirà 26 anni a luglio, è al Lille dal 2015 quando è stato prelevato dal Paris Saint Germain per 1 milione di euro. Da quel momento ha cominciato il suo percorso nel club. Ha un contratto in scadenza nel 2022 e questo imporrà delle scelte alla formazione del tecnico Galtier, che se non dovesse trovare l’intesa per un rinnovo dovrà venderlo necessariamente per non correre il rischio di perderlo gratis a gennaio quando entrerà nei suoi ultimi sei mesi di contratto.

LEGGI ANCHE >>> Inter, le quattro cessioni che possono fare ‘felice’ Conte

In campionato in questa stagione, Maignan ha lasciato la propria porta inviolata in ben 21 partite su 37, contribuendo in maniera determinante alla corsa del Lille, che a una giornata dal termine conduce in Ligue 1 con un punto di vantaggio sul Paris Saint Germain.