Bologna-Juventus, l’infortunio rovina i piani di Pirlo: le condizioni

Pirlo osserva
Pirlo (Getty Images)

Bologna-Juventus, infortunio per Matthijs De Ligt che abbandona il campo per problemi fisici. Pirlo lancia in campo Leonardo Bonucci.

Tegola per la Juventus di Andrea Pirlo. La squadra bianconera, in avanti di tre gol contro il Bologna, dovrà fare a meno di uno dei perni fondamentali della formazione. Nel primo tempo, infatti, Matthijs De Ligt ha accusato diversi problemi fisici che hanno condizionato non poco la sua prestazione in campo. Contro i rossoblù di Sinisa Mihajlovic è vietato sbagliare. Certo, il vantaggio acquisito nei primi quarantacinque minuti di gioco rende piuttosto tranquilli i piemontesi, ma guai a perdere la giusta concentrazione. E’ obbligatorio vincere per la Juve per sperare di qualificarsi in Champions League.

de Ligt palla al piede
de Ligt (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bologna-Juventus: infortunio Bonucci

Nel secondo tempo non ci sarà Matthijs De Ligt allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Il difensore della Juventus ha abbandonato il campo a causa di alcuni problemi fisici sopraggiunti nel corso dei primi quarantacinque minuti di gioco. Al suo posto entra in campo Leonardo Bonucci.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Bologna-Juventus: segui la partita LIVE

Ancora poco chiara l’entità dell’infortunio del difensore della Juve. Con ogni probabilità, alla fine del match, il club bianconero diramerà un primo bollettino medico per comprendere al meglio l’entità dell’infortunio del ragazzo.