Maneskin, denuncia shock francese: “L’Italia ci rubò il Mondiale, vendetta!”

I Maneskin premiati all'Eurovision
I Maneskin premiati all'Eurovision (Getty Images)

Un giornalista francese dopo l’Eurovision: “L’Italia chi ha rubato la coppa del mondo nel 2006 grazie alla Var”

Il nome di Yannick Vely non dirà probabilmente molto ai lettori. Per la cronaca, si tratta del giornalista di ‘Paris Match’ che la scorsa notte, dopo il successo dei Maneskin all’Eurovision, ha lanciato uno ‘scandalo’ totalmente inventato: quello del cantante Damiano David intento a sniffare cocaina durante la premiazione.

Un fatto subito smentito dal frontman della band romana che ha spiegato, non senza un pizzico di stupore (e anche di divertimento), che era stato ripreso dalle telecamere con lo sguardo abbassato solo perché in quel momento era caduto un bicchiere dal tavolino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'Italia campione del mondo nel 2006
L’Italia campione del mondo nel 2006 (Getty Images)

Eurovision, il tweet shock: “Nel 2006 l’Italia ci ha rubato il mondiale”

Non pago della domanda fuori luogo, il buon Vely, molto probabilmente scottato per il secondo posto della rappresentante francese Barbara Pravi nella manifestazione canora, ha pensato di sfoggiare il suo spirito patriottico lanciando un altro flame contro l’Italia su Twitter.

“Dobbiamo ricordare agli italiani – ha scritto il giornalista verso le 2 di notte – che la Var non esisteva nel regolamento del 2006. Ci hanno rubato la coppa del mondo. VENDETTA (sic, ndr)”.

LEGGI ANCHE>>> Come sarebbe potuta cambiare la storia del Mondiale del 2006 se…

Il riferimento è all’espulsione di Zinedine Zidane per la testata a Marco Materazzi, che è stata ‘suggerita’ all’arbitro argentino Elizondo dal quarto uomo Medina Cantalejo, secondo alcune ricostruzioni dopo aver rivisto le immagini al replay.

Viene da chiedersi se sia il caso di inserire la Var anche per le stupidaggini tirate fuori dai cronisti durante l’Eurovision. Magari, anche con un bel test antidoping.