Pjanic severo: “Stagione amara”. Frecciata a Koeman e indizio sul futuro

Pjanic col pallone in mano
Miralem Pjanic (Getty Images)

Pjanic sfoga su Instagram la delusione per una stagione non da protagonista, senza però escludere una permanenza al Barcellona

Miralem Pjanic ha appena pubblicato un post su Instagram piuttosto enigmatico sul suo futuro, all’indomani dell’ultima giornata di Liga.

Il centrocampista bosniaco del Barcellona, arrivato in estate dalla Juventus, non ha trovato lo spazio che sperava in Catalogna.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pjanic subentra a Busquets
Pjanic subentra a Busquets (Getty Images)

Pjanic: “Stagione amara, domande senza risposta”

Per lui, infatti, si registrano 1.295 minuti giocati in 30 gettoni complessivi, solo 6 presenze da titolare in campionato e, addirittura, la miseria di 20 minuti in campo nelle ultime 14 giornate. Segno evidente di un feeling con Koeman mai scattato.

Per questo Pjanic, dopo aver sottolineato l’importanza di vestire la maglia blaugrana, scrive che “questa stagione mi lascia un gusto amaro e domande che ancora cercano risposte”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miralem Pjanić (@miralem_pjanic)

LEGGI ANCHE>>> Suarez, lacrime e una frecciata al Barcellona dopo il trionfo

Il calciatore, che ha diversi estimatori in giro per l’Europa, Italia inclusa (si è parlato in particolare dell’Inter), ha comunque voluto chiudere il post con un messaggio conciliante: “Un abbraccio a tutti i tifosi culé, ci vediamo presto“.

Parole che non escludono quindi una permanenza di Pjanic al Barça anche la prossima stagione, con l’augurio di trovare magari maggiore spazio.