Cagliari, Semplici o Juric: le ultimissime in vista del futuro

Leonardo Semplici in panchina
Leonardo Semplici (GettyImages)

Una salvezza combattuta e ottenuta dopo una stagione decisamente altalenante. Dopo il flop Di Francesco, il Cagliari ha deciso di puntare su Semplici: sarà lui l’allenatore del futuro? Occhio alla suggestione Juric

Il Cagliari è pronto a valutare i piani del prossimo futuro. Punto interrogativo sul futuro di Semplici: l’attuale tecnico rossoblù resta il favorito per guidare la squadra in vista della prossima stagione. Semplici parlerà con Giulini e la società nei prossimi giorni, dopodichè si capiranno ulteriori dettagli. Il tecnico potrebbe temporeggiare per capire i piani del club isolano, piani futuri proiettati sul prossimo mercato. La priorità di Giulini, come evidenziato dallo stesso presidente rossoblù, sarà quella di tentare di trattenere Semplici in Sardegna.

Nelle ultime ore, però, starebbero avanzando ulteriori conferme su Juric. L’attuale tecnico del Verona potrebbe lasciare il club veneto nelle prossime settimane. Il tecnico croato piace parecchio agli isolani, pronti a irrompere con forte decisione sul tecnico del Verona in caso di addio a Semplici.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juric in ginocchio
Ivan Juric (Getty Images)

Cagliari, Juric insidia Semplici: il piano mercato dei rossoblù

La conferma in Serie A del Cagliari cambierà totalmente anche i piani mercato del club isolano. Difficile l’addio di Joao Pedro: l’attaccante brasiliano potrebbe decidere di restare in Sardegna rappresentandone il punto di riferimento in chiave presente e futuro. Da valutare anche la conferma di Nainggolan. Il centrocampista tonerà all’Inter dopo la fine del prestito, ma difficilmente resterà in nerazzurro: il suo futuro potrebbe essere ancora in Sardegna.

LEGGI ANCHE >>> Sergio Ramos e la decisione che delude la Juventus (e non convince il Real)

Punto interrogativo anche per quel che riguarda il futuro di Nandez, inseguito da Napoli e Inter. Il Cagliari lo valuta circa 35 milioni di euro. Quasi certo l’addio di Rugani: il centrale difensivo tornerà alla Juventus prima di valutare il suo prossimo futuro. Il suo ritorno a Cagliari resta complicato.