Juventus, Pirlo verso l’addio: segnali in arrivo da Zidane

Zidane pensieroso
Zidane (Getty Images)

Probabile l’addio di Zidane dal Real Madrid: decisivo l’incontro di mercoledì. Possibile l’arrivo del tecnico francese a Torino.

Aria di divorzio tra Zinedine Zidane e il Real Madrid. Mercoledì le parti si incontreranno e, con tutta probabilità, si separeranno. A confermarlo è “L’Equipe” secondo cui i blancos, dopo il secondo posto in Liga alle spalle dell’Atletico, sarebbero intenzionati a voltare pagina puntando forte su Massimiliano Allegri o Antonio Conte. Lo stesso allenatore, al termine della partita contro il Villareal, aveva preferito non sbilanciarsi lasciando aperta ogni porta: “Il mio futuro? Vedremo con calma, nei prossimi giorni parlerò con il club”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pirlo saluta
Andrea Pirlo (Getty Images)

Zidane via dal Real Madrid, possibile l’approdo alla Juventus

Nel caso in cui dovesse davvero consumarsi l’addio, per Zidane si potrebbero aprire le porte della Juventus: il presidente Andrea Agnelli lo stima molto e già in passato aveva provato, senza successo, a portarlo a Torino. Ora però le condizioni sono diverse e con la prospettiva di tornare ad allenatore Cristiano Ronaldo, questa volta il francese potrebbe davvero di sì alla proposta bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Juve, le ultime parole di Zidane infittiscono il mistero

Resta quindi sempre più appesa ad un filo la posizione di Andrea Pirlo, nonostante la qualificazione alla prossima edizione della Champions League e la conquista di due trofei (Supercoppa italiana e Coppa Italia). “Mi vedo al 100% sulla panchina della Juve, ma non sono io che decido” le sue parole pronunciate dopo la decisiva vittoria ai danni del Bologna. Il suo destino, stando così le cose, sembra segnato ma non si escludono sorprese dell’ultim’ora.