“Non ho alcuna fretta di decidere”: la confessione di Buffon

Buffon saluta
Buffon (Getty Images)

Buffon, che questa sera sta partecipando alla partita del Cuore all’Allianz Stadium, ha rilasciato delle dichiarazioni sul suo futuro.

Dopo la vittoria della Coppa Italia contro l‘Atalanta e la qualificazione alla prossima Champions League raggiunta all’ultima giornata del campionato, la Juventus ha un po’ raddrizzato un’annata che a larghi tratti è stata molto deludente.

Gianluigi Buffon ha chiuso la sua fantastica esperienza nella Juventus. Il portiere ha ufficializzato nelle scorse settimane l’addio, una volta terminata questa stagione, alla squadra bianconera. Buffon, impegnato questa sera all’Allianz Stadium per la partita del Cuore, si è soffermato di nuovo sulla sua decisione:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gigi Buffon durante la finale di Coppa Italia
Gianluigi Buffon (Getty Images)

Buffon e il suo futuro

“Le donne hanno un grande spirito di rivalsa. Mio futuro? Non ho nessuna fretta di decidere dove andrò. La mia scelta sarà basata in base alle motivazioni. Alla Juve ho dato tutto e preso tutto. Ci sono dei momenti dove bisogna fare un passo indietro invece di fare uno rischioso in avanti”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ufficiale: la UEFA apre un procedimento contro i bianconeri

Buffon conclude l’intervista: “Questo è stato il giusto finale con la squadra juventina. Porterò un bel ricordo dell’esperienza in bianconero. L’ambiente della Juventus mi ha accolto da ragazzo e mi ha fatto diventare uomo: devo ringraziare la Juve per tutto quello che ho fatto”.