Napoli, Galtier esce allo scoperto: annuncio sul futuro

Christophe Galtier a bordocampo
Christophe Galtier (Getty Images)

Sono ore decisive per conoscere chi sarà il nuovo allenatore del Napoli. Intanto Galtier, uno dei pretendenti, è uscito allo scoperto.

In casa Napoli c’è grande fermento. L’addio di Gennaro Gattuso ha ovviamente aperto ampi scenari su quello che sarà il futuro del club partenopeo. Nelle scorse nome è balzato al centro dell’attenzione il nome di Sergio Conceicao come possibile sostituto del tecnico calabrese. Un’operazione che sembrava ormai prossima alla conclusione, ma che invece ha subito una brusca frenata, arrivando – come scrive oggi il Corriere dello Sport – al suo naufragio definitivo.

Dunque, tutto da rifare per Aurelio De Laurentiis. Certo, le alternative non mancano ma sembra che già in queste ore il patron voglia dare subito un segnale e non lasciare vuota la panchina azzurra. Ma chi sostituirà allora Gattuso? Ci sono diversi nomi, uno di questi è uscito allo scoperto proprio in queste ore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aurelio De Laurentiis in tribuna
Aurelio De Laurentiis

Napoli-Galtier, l’allenatore annuncia l’addio

Nella giornata di ieri è stato proprio Christophe Galtier ad annunciare di aver avuto anche la chiamata del Napoli, tra le squadre che hanno cominciato a cercarlo e che vorrebbero ingaggiarlo. In Ligue 1 è stata una vera e propria impresa quella del Lille, e proprio per questo l’allenatore è un profilo seguito da diversi club.

Nella giornata di oggi è arrivato anche l’addio ufficiale dell’allenatore al Lille. Parole affidate all’Equipe, per salutare effettivamente la sua ormai ex squadra: “Sono convinto che ho fatto il mio tempo qui. Che questo ciclo di quattro anni è abbastanza lungo per un allenatore. Sento che è ora di lasciare questo bellissimo club, questo magnifico club”, le parole di Galtier che ha dunque confermato il suo addio al Lille.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, non solo Conceicao: un altro pretendente esce allo scoperto

In queste ore il presidente De Laurentiis ha confermato di non aver mai parlato con Sergio Conceicao, ma di aver già individuato il possibile sostituto di Gattuso. Il patron ha parlato di un profilo italiano, ma è chiaro che niente può essere dato per scontato.

Insomma, la pista Napoli non è tramontata ma c’è anche la concorrenza del Nizza, con il che avrebbe offerto un ingaggio da 3 milioni di euro più bonus, con quest’ultimi che porterebbe facilmente la cifra a 4 milioni. Insomma, ore frenetiche per la panchina del Napoli.