Divorzio tra Juric e Verona ufficiale: sostituto a sorpresa

Juric sorpreso
Ivan Juric (Getty Images)

Le strade di Juric e dell’Hellas Verona si separano: arrivato poco fa il comunicato ufficiale. L’allenatore dovrebbe andare al Torino.

Il divorzio era nell’aria nei giorni scorsi. Ora è ufficiale. Ivan Juric non è più l’allenatore dell’Hellas Verona: ad annunciarlo è stato oggi la società scaligera, attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale. “Hellas Verona FC comunica di aver risolto il contratto che legava Ivan Juric al Club gialloblù sino al 30 giugno 2023. Hellas Verona FC saluta e ringrazia Ivan Juric dopo due stagioni nelle quali il Club e l’allenatore croato hanno ottenuto risultati significativi. Nei prossimi giorni Hellas Verona FC annuncerà il nuovo allenatore”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dimarco in campo
Federico Dimarco (Getty Images)

I recenti sfoghi di Juric: ecco spiegato l’addio

Juric, di recente, aveva lanciato diversi segnali di insofferenza lamentando la mancanza di confronto con la dirigenza. Nel mirino anche le politiche di mercato portate avanti negli ultimi mesi. “Mi toglie il sonno – aveva spiegato il 12 maggio, poco prima della partita contro il Crotone – lavorare per le altre società. Dimarco non aveva mai giocato, abbiamo lavorato tanto su di lui e mi dispiacerebbe perderlo per poco o nulla com’è successo con Pessina. Avrei voluto parlare anche di questo con la società, sia della sua situazione che di quelle di Ilic e Salcedo”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, altro cambio in panchina: contratto triennale per l’allenatore

Parole che non erano piaciute alla società, con la quale gli attriti sono diventati sempre più forti per arrivare poi all’inevitabile epilogo. Juric è atteso sulla panchina del Torino: l’accordo con il presidente del Torino Urbano Cairo è cosa fatta e si aspetta solo l’ufficialità. L’Hellas potrebbe sostituirlo con Igor Tudor e Pep Clotet, che ha da poco lasciato il Brescia. Novità sono in arrivo a breve.