Allegri ha già regalato la prima battuta da tecnico della Juve

Massimiliano Allegri sorride
Massimilano Allegri (Getty Images)

Il ritorno di Max Allegri sulla panchina della Juventus è stato l’annuncio del giorno. L’allenatore ha parlato dopo l’ufficialità

Max Allegri è tornato a casa. Dopo due anni lontano da Torino, proprio la Juventus ha annunciato oggi il ritorno sulla panchina bianconera, di fatto creando un vero e proprio tripudio tra i tifosi. Dopo una stagione molto lunga e logorante, che ha quasi rischiato di vedere la Vecchia Signora scivolare fuori dai primi quattro posti, per l’ambiente bianconero serviva una guida in grado di risollevare l’ambiente.

Tornano subito alla mente i ricordi dei tanti successi conquistati proprio con Allegri in panchina, e questo rappresenta l’aspetto che ha evidentemente convinto la dirigenza a puntare nuovamente sull’allenatore toscano.

Un annuncio in pompa magna, da parte della Juventus, mentre lo stesso Max ha parlato del suo ritorno spendendo pochissime parole ma di sicuro incisive. L’allenatore ha presenziato ad un evento in quel di Livorno in onore di Armando Picchi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Massimiliano Allegri sorridente
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Allegri, le prime parole dopo il ritorno alla Juve

Tanti i cronisti che si sono presentati di fronte ad Allegri, che ha speso pochissime parole riportate da Sportmediaset. “Che Allegri dobbiamo aspettarci? Due anni più vecchio, purtroppo. Anzi, per fortuna”, le parole di Max ha poi preferito glissare l’argomento del ritorno in bianconero.

LEGGI ANCHE >>>  Inter, piazzato il primo colpo ‘interno’: firma e annuncio

Siamo qui per Picchi. E’ una bellissima giornata, sono felice di essere stato convocato nel suo ricordo”, le dichiarazioni di Allegri che ha preferito non prestare il fianco alla domande dei giornalisti presenti. Ci sarà tempo di parlare del suo ritorno alla Juventus.