L’ultimo ostacolo che separa la Juventus e Donnarumma

Donnarumma in Milan-Sampdoria
Gigio Donnarumma, Milan (Getty Images)

Gigio Donnarumma è in procinto di lasciare il Milan. L’ipotesi più concreta lo porta alla Juventus, ma può aprirsi lo spiraglio Barcellona.

Mentre Mike Maignan familiarizza con il Milan, forte del buon rapporto che già ha con alcuni calciatori rossoneri, per Gigio Donnarumma si profila il giorno dell’addio, preannunciato da Maldini diversi giorni fa. Questa volta non ci saranno verosimilmente colpi di scena. Il rapporto tra le parti si è consumato e il passo decisivo in avanti l’ha fatto proprio la società, annunciando il portiere per il futuro.

Cosa accadrà ora a Donnarumma? Le strade sono due: una porta alla Juventus e l’altra potrebbe aprire al Barcellona, unico (e ultimo) ostacolo tra il portiere e i bianconeri. Due società ambiziose, che potrebbero costituire un grande step in avanti per il giocatore, ma non mancano ripensamenti e dubbi sul da farsi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Donnarumma tra Juventus e Barcellona

Donnarumma in Milan-United
Gigio Donnarumma, Milan (Getty Images)

Della Juventus si parla ormai da diverse stagioni e Raiola in più occasioni ha avuto modo di dialogare con la dirigenza bianconera, che non ha mai nascosto il suo interesse nei riguardi del portiere italiano. L’affare è ghiotto, poiché il valore di Donnarumma si aggira intorno ai 60 milioni di euro, ma può arrivare a parametro zero, corrispondendogli quindi soltanto un interessante ingaggio, che verrebbe ammortizzato.

LEGGI ANCHE >>> “Se non parla, può succedere”: Vieri provoca De Laurentiis

Tuttavia, due aspetti complicano la trattativa. Da un lato il ‘problema’ è della società juventina, la quale per prendere Donnarumma dovrebbe ridimensionare o lasciar partire Szczesny, che percepisce l’elevato ingaggio di 6,5 milioni di euro a stagione. Lasciarlo in panchina con tale stipendio sarebbe quasi impossibile. La soluzione comunque potrebbe arrivare dalla Premier League, con diversi club che starebbero sondando il portiere. L’altro dubbio lo nutre lo stesso Donnarumma: accettare la Juventus sarebbe ‘macchiare’ in modo indelebile la sua storia al Milan. I tifosi rossoneri considererebbero il trasferimento un grande tradimento e ciò potrebbe inibire la sua decisione. La soluzione finale potrebbe essere lasciare l’Italia e approfondire l’interesse del Barcellona. Al momento i blaugrana sondano la possibilità in attesa di capire se varrà la pena sferrare il colpo. Donnarumma attende e Raiola lavora.