Roma, Mourinho ha individuato l’attaccante giusto (a costo zero)

Dzeko nel riscaldamento di United-Roma
Edin Dzeko, Roma (Getty Images)

Edin Dzeko attende di incontrare José Mourinho durante la prossima settimana per discutere del suo futuro alla Roma. 

L’ultima stagione di Edin Dzeko alla Roma è stata costellata da diverse vicissitudini, legate soprattuto al rapporto complicato con Paulo Fonseca, ormai ex allenatore del club giallorosso. L’importanza del bosniaco in squadra ha subìto un ridimensionamento verso il basso importante, ma la volontà del calciatore è quella di proseguire in giallorosso, ora che in panchina c’è José Mourinho.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dzeko in Roma-Lazio

Edin Dzeko, Roma (Getty Images)

Colloquio Dzeko-Mourinho per il futuro del bosniaco

La presenza del portoghese potrà cambiare radicalmente gli scenari, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’. L’attaccante incontrerà Mou la prossima settimana, e si tratterà di un incontro che permetterà loro di parlarsi e capirsi sulle prospettive che Dzeko può avere in squadra.

LEGGI ANCHE >>> “Per gli Europei avrei dato un altro ginocchio”, il messaggio di Zaniolo

Sarà un colloquio decisivo per il futuro: il giocatore può restare ancora un anno alla Roma oppure emigrare altrove, e in tal senso c’è l’interesse dei Los Angeles Galaxy. Un’opzione che però non intriga il calciatore, il quale preferirebbe restare ancora in Italia. La sua convinzione è che con Mourinho potrà ritrovare l’importanza che aveva prima in squadra e che il tecnico possa garantirgli maggiore continuità. Della stessa opinione pare essere The Special One, convinto che l’apporto di Dzeko alla Roma possa essere ancora corposo. Inoltre, per sostituirlo, ci sarebbe bisogno di un grande nome e di un investimento da almeno 30 milioni di euro. In un certo senso uno slot economico sprecato poiché sono altri i reparti che avranno bisogno di essere ritoccati.