Ancelotti, colpo di scena: “Può tornare dove ha fatto la storia”

Carlo Ancelotti sorride in panchina
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Ancelotti irrompe nella corsa alla panchina del Real: le richieste di Conte giudicate eccessive da Perez, si pensa al grande ritorno

Un altro italiano in corsa per la panchina del Real Madrid, oltre ad Antonio Conte. Florentino Perez starebbe infatti pensando al ritorno di Carlo Ancelotti alla guida delle Merengues. Lo riferiscono le indiscrezioni riportate in Spagna da ‘Cadena Ser’ e confermate da ‘Calciomercato.it’.

I primi contatti tra Perez e Ancelotti risalirebbero a due settimane fa e sarebbero stati riallacciati nel corso delle ultime ore: le richieste portate da Conte sarebbero infatti considerate eccessive, sia dal punto di vista dell’ingaggio che da quello degli acquisti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Florentino Perez primo piano
Florentino Perez (Getty Images)

Real, eccessive le richieste di Conte: c’è Ancelotti

Improbabile anche la chiamata, di cui si è parlato, di uno dei due ex Raul e Xabi Alonso, considerati ancora troppo acerbi.

Ancelotti, invece, sarebbe visto come l’uomo giusto per tenere insieme un ambiente ancora in ebollizione dopo aver vissuto una stagione difficile, culminata con l’addio polemico di Zidane.

LEGGI ANCHE>>> Milan, intesa vincente col Real Madrid: l’affare si chiude

L’allenatore che ha vinto la ‘decima’ avrebbe dato piena disponibilità al suo ritorno nella capitale spagnola e anche la risoluzione del contratto con l’Everton apparirebbe meno difficile di quanto, ad esempio, non sarebbe quella di Pochettino con il PSG.

Per questo motivo, la pista che porta al tecnico di Reggiolo è da considerare molto calda.