Arturo Vidal positivo al Covid: è ricoverato in ospedale

Arturo Vidal
Arturo Vidal (Getty Images)

Arturo Vidal, in ritiro con il Cile, è risultato positivo al Covid-19: il centrocampista dell’Inter è attualmente ricoverato in ospedale

Arturo Vidal positivo al Covid-19 e ricoverato in ospedale in Cile. E’ la Federcalcio cilena a comunicare la notizia, come richiesto dallo stesso calciatore. Lo staff medico della Nazionale, impegnata giovedì nelle qualificazioni ai Mondiali contro l’Argentina, ha annunciato che nel controllo preventivo fatto lunedì 31 maggio Arturo Vidal è stato trovato positivo al coronavirus. Nella stessa nota si fa presente che il centrocampista dell’Inter è ora ricoverato in ospedale ed era isolato dal gruppo da più di 72 ore come misura preventiva a causa di una tonsillite pleurica riscontrata nei giorni precedenti, pur con test negativo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Arturo Vidal
Arturo Vidal (Getty Images)

Vidal positivo al Covid: il messaggio del centrocampista

Arturo Vidal ha anche pubblicato un messaggio sui social in cui racconta la sua positività al Covid e invita tutti a vaccinarsi. Il centrocampista dell’Inter scrive che ha “scoperto di essere positivo al Covid dopo che un amico, asintomatico, è risultato positivo in un controllo preventivo”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, non solo Hakimi, le cessioni saranno addirittura tre

Il cileno non potrà quindi essere in campo con la Nazionale “ma sosterrò i compagni con tutte le mie forze”. Dopo aver assicurato di voler rientrare il prima possibile, Vidal ha inviato un grazie “a tutti gli operatori sanitari che si sono presi cura di tutti i cileni che stanno lottando contro questa terribile pandemia. E vi chiedo, per favore, se potete farlo: vaccinatevi”.