Paulo Dybala: arriva l’offerta che cambia il suo futuro

Dybala riflette
Paulo Dybala (Getty Images)

Dybala ad un passo dal rinnovo con la Juventus. Allegri pronto a puntare forte su di lui. Ronaldo vicino all’addio.

Da elemento sacrificabile, prossimo alla cessione, a nuovo centro di gravità permanente della Juventus. È cambiato tutto, in poche settimane, per Paulo Dybala. Costretto ai box per buona parte della stagione a causa del Covid e di alcuni problemi fisici, il rapporto con Andrea Pirlo non è mai sbocciato del tutto ed anche quando è tornato disponibile le prestazioni in campo non sono state sfavillanti. A confermare quanto sia stato deludente il suo campionato sono i numeri: 20 presenze (quasi mai dall’inizio), 4 reti e 3 assist. Troppo poco per uno del suo calibro, eletto miglior giocatore della Serie A nella scorsa stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri sorridente
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Dybala vicino al rinnovo con la Juventus

Ad influenzare le performance è stata pure la questione contratto, in scadenza nel 2022: negli scorsi mesi, nonostante i confronti costanti con la dirigenza, un accordo per il rinnovo non era mai stato trovato. Ora invece, con l’arrivo di Massimiliano Allegri sulla panchina bianconera, ecco l’improvvisa svolta: il tecnico, infatti, intende puntare forte sull’argentino in modo tale da poter disporre di più schemi tattici durante le partite. 

LEGGI ANCHE >>> La nuova Juve punterà sul tridente: ci sarà Dybala, out CR7

A breve quindi, come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, le parti si incontreranno di nuovo: la società, per convincerlo a restare, è pronta a mettere sul piatto uno stipendio da 10 milioni netti a stagione. Cifre nettamente superiori a quelle al momento percepite da Dybala (7.3). Nel caso in cui il matrimonio dovesse proseguire, a farne le spese dovrebbe essere Cristiano Ronaldo, sempre più ai margini della squadra: a lui sono interessati Paris Saint Germain e Manchester United.