Raspadori agli Europei non è una buona notizia per l’Inter

Raspadori
Raspadori (Getty Images)

Sorpresa Raspadori, l’attaccante del Sassuolo convocato da Roberto Mancini per gli Europei 2020: non una buona notizia per l’Inter

Roberto Mancini ha svelato nella tarda serata di ieri i 26 azzurri convocati per gli Europei 2020, con una grande sorpresa: Giacomo Raspadori. Prestato all’Under 21, eliminata poi dal Portogallo, l’attaccante del Sassuolo rientra in gruppo e lo fa dalla porta principale. Niente ruolo da riserva, come si poteva immaginare, ma un posto nella lista consegnata ieri a mezzanotte alla Uefa.

Sarà l’alternativa a Belotti e Immobile, ruolo che Mancini non ha voluto affidare a Kean, nonostante la sua ottima annata al Psg. Fuori Politano, così come Mancini e Pessina a cui il commissario tecnico ha preferito Toloi e un Sensi sulla via del recupero. Ma è il nome di Raspadori la sorpresa che potrebbe interessare anche il mercato e l’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta
Marotta (Getty Images)

Inter, Raspadori agli Europei: il prezzo schizza in alto

Non è un segreto che il 21enne di Bentivoglio sia uno degli attaccanti seguiti dalla società nerazzurra. L’Inter è alle prese con il piano cessioni, ma arriverà anche il momento degli acquisti e il giovane attaccante del Sassuolo è tra gli obiettivi di Marotta. Un nome che potrebbe andare bene anche in caso di addio di Sanchez e Lautaro Martinez ma una trattativa che può essere complicata proprio dalla sua presenza ad Euro 2020.

LEGGI ANCHE >>> Ancora scintille tra Juventus e Inter ma Chiellini la prende con il sorriso

Inevitabilmente, infatti, la valutazione del calciatore schizzerà verso l’alto e potrebbe farlo in maniera considerevole se il 21enne riuscisse a scendere in campo e anche a far bene. Quello che complicherebbe ulteriormente i piani dell’Inter che ha messo Raspadori nell’elenco dei possibili rinforzi per l’attacco. Il giovane attaccante ha al momento una valutazione che supera i 15 milioni di euro, ma la cifra è destinata ad aumentare nelle prossime settimane.