Ronaldo, confessione amara per la Juve: “Devo darvi un dispiacere”

Buffon e Ronaldo durante un Juve-Real
Buffon e Ronaldo durante un Juve-Real

Ronaldo racconta i suoi momenti migliori in carriera: c’è anche un gol alla Juventus, oltre ai record stabili

Cristiano Ronaldo apre l’album dei ricordi e svela alcuni dettagli della sua carriera attraverso il canale Youtube di ‘Livescore’. Si parte da quella che si può definire la partita preferita: “Ho giocato molto bene in tantissime gare per me, è difficile sceglierne una soltanto. Potrei partire, sicuramente, da una di quella in cui ho realizzato più gol, come la gara contro la Spagna al Mondiale di Russia 2018. Poi ricordo bene tutte le finale vinte, come quella della Champions 2017 con il Real Madrid, contro quella che è la mia attuale squadra, la Juventus. Feci doppietta in quel match”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ronaldo festeggia
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Ronaldo svela: “So che è un dispiacere per la Juve, ma…”

«Ho segnato in tutto 777 gol in carriera, finora. Il mio gol preferito? Sfortunatamente – spiega Cristiano Ronaldo – devo citare ancora un dispiacere recato alla mia Juve quando ero nel Real Madrid: parlo la rovesciata ai quarti di Champions nel 2018, contro il mio grande amico Gigi Buffon».

LEGGI ANCHE >>> “Impossibile non farlo”: l’amico di Sarri svela una particolarità del tecnico

Resta da capire quale sarà il futuro di CR7: resterà ancora in bianconero oppure con l’arrivo di Massimiliano Allegri lascerà la Juve?