L’Atalanta fa penare la Juve: trattativa conclusa e rimpianti bianconeri

Agnelli in Parma-Juventus
Andrea Agnelli, Juventus (Getty Images)

Cristian Romero potrebbe passare presto all’Atalanta a titolo definitivo, sottraendolo alla Juventus, per la quale sarà un rimpianto importante.

Cosa starà pensando la Juventus di Cristian Romero? I rimpianti saranno molti. Nel 2019, infatti, i bianconeri hanno acquistato il difensore del Genoa, ma praticamente ha indossato la maglia della Juve solo per qualche allenamento. Il giocatore subito si è trasferito all’Atalanta in prestito oneroso da 2 milioni di euro con diritto di riscatto a 16 milioni nel 2022. Adesso, la Dea riflette seriamente sull’acquistare completamente il cartellino, mentre l’argentino è stato eletto tra i migliori difensori dell’ultima edizione della Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L’Atalanta verso il riscatto di Romero dalla Juventus

Romero in Milan-Atalanta
Cristian Romero, Atalanta (Getty Images)

Basteranno 16 milioni con un anno di anticipo affinché Romero sia un difensore della squadra di Bergamo. Prima del trasferimento alla Dea, il giocatore aveva rinnovato fino al 2025 il suo accordo con la Juventus e quest’aspetto potrebbe essere l’unico a favorire il trasferimento all’Atalanta anche da parte dei bianconeri. A bilancio Romero pesa poco meno di 20 milioni di euro per i bianconeri, ragion per cui la cessione potrebbe favorire una piccola plusvalenza per la società di Agnelli e liquidità per altri investimenti.

LEGGI ANCHE >>> Il Napoli perde pezzi, dalla Turchia annunciano: “È quasi fatta”

Nel frattempo, i numeri comunque raccontato di un giocatore che sta maturando e potrebbe fare un gran bene: in Serie A ha segnato anche 2 gol più 3 assist, di cui una rete in Champions League e questa notte debutterà nell’attesa sfida tra Argentina e Cile con la maglia Albiceleste, verso la prossima Copa America.