Milan, la verità sul rinnovo di Calhanoglu: non solo De Paul per sostituirlo

Calhanoglu deluso
Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Continua a tener banco il futuro di Calhanoglu al Milan. Il fantasista turco non ha ancora rinnovato il suo contratto con il rossoneri e la sua permanenza a Milano resta ancora in forte dubbio

Quale sarà il futuro di Calhanoglu? Punto di domanda sul fantasista turco con rinnovo di contratto ancora in bilico. Il numero 10 rossonero, in scadenza contrattuale il prossimo 30 giugno, non ha ancora raggiunto l’accordo per il prolungamento del matrimonio con il club rossonero. Il Milan, dal canto suo, ha già presentato la sua offerta, proposta che i rossoneri non cambieranno: prendere o lasciare.

Calhanglu piace anche alla Juventus e all’Inter: Allegri potrebbe avvallare l’affondo bianconero su di lui, ma la sua onerosa richiesta contrattuale potrebbe frenare l’entusiasmo juventino. Attenzione alla possibile cessione di Ramsey: in caso di addio del centrocampista gallese (ingaggio da 7 milioni di euro), non è escluso che i bianconeri possano tentare l’affondo. Più defilata l’Inter, anche se i nerazzurri restano alla finestra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rodrigo De Paul
De Paul (Getty Images)

Milan, tra il rinnovo di Calhanoglu e l’affondo su De Paul

Come accennato, il Milan sarebbe pronta a tutelarsi spingendo il piede sull’acceleratore su De Paul. Il centrocampista dell’Udinese, valutato circa 35 milioni di euro, potrebbe vestire rossonero in caso di mancato rinnovo di Calhanoglu. Sul talento argentino, però, resta vivo l’interesse dell’Inter, della Juventus e di diversi club di Premier League.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Cristiano Ronaldo sa già cosa pensa di lui Allegri

De Paul rappresenterà il primo obiettivo del mercato rossonero in caso di addio a Calhanoglu. Occhio, però, alle ultime indiscrezioni trapelate dalla Spagna: qualora dovesse complicarsi l’affare De Paul, il Milan potrebbe puntare con decisione sul Papu Gomez, in uscita dal Siviglia.