Inter, Marotta ci ripensa: ‘salva’ Hakimi e cede un altro big

Marotta e Zhang in tribuna
Marotta e Zhang (Getty Images)

In casa Inter si valutano i possibili sacrifici della prossima sessione di calciomercato. Marotta potrebbe cambiare idea e ‘salvare’ Hakimi.

L’Inter sta programmando la prossima stagione con la consapevolezza che ogni movimento dovrà essere fatto con grande cognizione di causa. Il club ha bisogno di mosse in grado di tenere i conti a galla, e quindi è prevedibile che uno dei big a disposizione di Simone Inzaghi verrà sacrificato. Il punto è capire chi di quelli all’interno della rosa nerazzurra.

In queste settimane si è parlato tanto della posizione di Achraf Hakimi e della possibilità di vederlo partire durante la prossima sessione di calciomercato, ormai alle porte. Il Paris Saint Germain sarebbe disposto a versare nelle casse dell’Inter una cifra considerevole (si parla di 60 milioni offerti da Leonardo) per portare l’esterno marocchino in quel di Parigi.

Marotta pensa, riflette, e forse ci ripensa. Si, perchè il sacrificio di Hakimi potrebbe non essere propedeutico come quello che potrebbe esserne un altro. Più difficile da mandare giù per i tifosi, ma di sicuro più remunerativo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez (Getty Images)

Inter, Marotta pensa all’addio di Lautaro

E cosi sul banco dei partenti potrebbe finire proprio quel Lautaro Martinez che insieme a Lukaku ha trascinato a suon di gol la squadra nerazzurra fino allo Scudetto. La verità è che l’Atletico Madrid – come scrive ‘Sportmediaset’ – sarebbe disposto a proporre una cifra ben più importante di quella del Paris Sain Germain per Hakimi.

LEGGI ANCHE>>> Stagione di successo per me: messaggio di Zielinski sul Napoli

Parliamo – si legge – di ben 90 milioni di euro che entrerebbero nelle casse dell’Inter per il ‘Toro’. Bisognerà di sicuro capire anche il pensiero di Inzaghi in questo senso, ma è chiaro che la dirigenza potrebbe più ‘facilmente’ sostituire Lautaro con un attaccante sul quale mettere le mani durante la sessione estiva.

Marotta, insomma, sta valutando quale sacrificio fare per dare al club la tranquillità economica necessaria per cominciare al meglio la prossima stagione. Ed intanto i tifosi attendono.