Dionisi approda in Serie A, sono due le piste calde per il futuro

Alessio Dionisi a bordocampo
Alessio Dionisi (Getty Images)

Alessio Dionisi è pronto a sbarcare in Serie A. Dopo la promozione con l’Empoli, ci sono due piste molto calde per il futuro.

Tante squadre di Serie A hanno cambiato allenatore nel corso delle ultime settimane, di fatto riscrivendo di netto il panorama generale del campionato italiano. Le big, in particolare, hanno cambiato in maniera netta, con tanti allenatori che sono stati annunciati tra le prime 7 squadre del campionato. Mourinho alla Roma, Spalletti al Napoli ma anche Inzaghi all’Inter ed Allegri alla Juventus, in attesa dell’ufficialità di Sarri alla Lazio. Sono restati saldamente ancorati alle proprie panchine Pioli per il Milan e Gasperini all’Atalanta.

Ma non sono soltanto le prime della classe ad aver cambiato direzione tecnica. De Zerni ha salutato Sassuolo per andare verso l’Ucraina in casa Shakhtar. Gattuso è stato ufficializzato alla Fiorentina, ed al tempo stesso anche il Verona ha cambiato allenatore (ecco Di Francesco) cosi come Juric al Torino.

Un panorama totalmente mutato, e che ovviamente getta grande incertezza e curiosità su quelli che saranno gli equilibri del prossimo anno. Restano, però, un paio di panchine molto bollenti che attendono un nuovo padrone. E tra questi potrebbe farsi spazio Alessio Dionisi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alessio Dionisi a bordocampo
Alessio Dionisi (Getty Images)

Dionisi verso la Serie A, due piste calde

La vittoria del campionato di Serie B è stata un gran successo per la squadra toscana, ed in particolare per il suo allenatore. Il compito di Alessio Dionisi è stato portato a compimento in maniera egregia, riportato cosi i toscani dopo diversi anni in Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, positivo al Covid in nazionale: Europei a rischio

Resta, però, da capire cosa ne sarà del destino di Dionisi. L’allenatore appena 41enne sarebbe ormai pronto a lasciare l’Empoli, visto l’interesse di club importanti che sarebbero disposti a puntare su di lui.

Due sarebbero le piste calde per Dionisi. Da un lato il Sassuolo, che lo avrebbe individuato come degno erede di Roberto De Zerbi. Dall’altra parte – come specifica calciomercato.it – c’è la Sampdoria, che non ha proseguito il suo rapporto con Claudio Ranieri e cerca un nuovo allenatore, magari giovane, proprio come Dionisi.