Sky, una clamorosa offerta a DAZN può cambiare tutto

Telecamera Serie A
Telecamera Serie A (Getty Images)

Continua la lotta tra Sky e DAZN per i diritti Tv della Serie A. L’emittente satellitare propone una cifra monstre per un armistizio.

Nella gara degli ultimi mesi tra Sky e DAZN per i diritti televisivi, un nuovo scenario potrebbe presentarsi alle porte degli abbonati e dei tifosi di tutta Italia. Grazie all’assegnazione dei diritti TV per la Serie A finiti tra le mani di DAZN, Sky si trova con l’acqua alla gola. Il clou dell’offerta dell’emittente satellitare, in questo momento, si riduce alla sola Champions League, visibile, però, anche su altre piattaforme. Amazon Prime Video e Mediaset dispongono anch’esse di alcuni match del torneo europeo per club.

Telecamera Serie A
Telecamera Serie A (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Diritti TV, clamorosa offerta di SKY

Come rivela ‘Il Sole 24 Ore’, SKY avrebbe presentato una offerta clamorosa al competitor DAZN per ottenere la disponibilità dell’app della piattaforma streaming su Sky Q. Il colosso di Comcast ha inviato una lettera alla piattaforma streaming per provare a strappare un accordo sulla trasmissione delle gare di Serie A, attualmente in esclusiva solo su DAZN. Sky, infatti, ha acquisito i diritti per sole tre gare a giornata, in co-esclusiva.

LEGGI ANCHE >>> Buffon, altro che ‘tramonto’: può finire in un top club

L’offerta della piattaforma televisiva italiana si aggira attorno ai cinquecento milioni di euro. Inoltre, l’emittente satellitare non chiederebbe un accordo esclusivo, lasciando a DAZN la possibilità di stringere accordi anche con altre piattaforme. La proposta, però, ha una deadline, fissata attorno alla conclusione degli Europei. Un clamoroso ribaltone potrebbe travolgere gli abbonati: le parti sono al lavoro.