Donnarumma e quel precedente col Psg che spaventa gli italiani

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Donnarumma è prossimo a vestire la maglia del Psg per una cifra monstre di contratto, ma c’è un precedente che rende ansiosi gli italiani

Di solito, chi si lascia ricoprire di milioni in Francia non torna più indietro. Lo sa bene Marco Verratti: non ha neppure una presenza in Serie A perché quando s’è trasferito al Psg, estate 2012, ha scoperto la Ligue 1 poteva essere la sua dimora. In realtà, è tutto (o quasi) dipeso dall’ingaggio. Guadagna talmente tanto, che non ha motivi per tornare. Anche perché in Italia nessuno è pronto a garantirgli lo stesso stipendio. Un destino che può accompagnare anche il futuro di Donnarumma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marco Verratti in azione
Marco Verratti (GettyImages)

Domanda: chi, un giorno, potrà garantire all’attuale portiere del Milan un contratto da 12 milioni di euro all’anno? Nessuno. Ed è anche difficile credere che Gigio possa, sempre un giorno, decidere di ridursi lo stipendio per nostalgia di casa. In pratica, all’età di 22 anni, ancora giovanissimo, Donnarumma si sta trasferendo in Francia senza sapere quando e se tornerà mai in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Ufficiale, Sarri alla Lazio: l’annuncio così nessuno l’aveva previsto

Una notizia che non farà felici i suoi tifosi, quelli che tra qualche giorno lo sosterranno come portiere dell’Italia. Ma bisogna abituarsi. Ormai è quasi tutto legato ai soldi e ogni scelta, seppur ponderata, ascolta l’eco delle opportunità e non quella del cuore. Altrimenti Donnarumma sarebbe rimasto al Milan. Invece ripartirà da Parigi.