Le cinque cessioni che portano al primo acquisto dell’Inter

Marotta
Marotta (Getty Images)

L’Inter non cede soltanto, pronto il primo acquisto per Inzaghi: cinque i calciatori inseriti nell’affare per la fumata bianca

In attesa del grande addio, l’Inter lavora anche in entrata. Potrebbe sbloccarsi a breve la trattativa per il primo acquisto dell’era Simone Inzaghi. Un affare che libererà i nerazzurri di due ingaggi pesanti e porterà a lasciare Milano anche tre giovani. Che Marotta e Ausilio abbiano la necessità di aguzzare l’ingegno per le esigenze di bilancio con quelle tecnico è cosa nota. L’Inter cederà almeno uno dei big (Hakimi e Lautaro Martinez i candidati principali) e farà cassa poi liberandosi di tutti gli esuberi con ingaggio pesante. Vidal è tra questi, come Sanchez, ma anche Nainggolan di ritorno dal prestito al Cagliari.

Proprio il belga e Vecino rappresentano i due calciatori che potrebbero sbloccare l’arrivo di Nandez. Il centrocampista uruguaiano piace per la sua duttilità: può giocare da esterno o da interno sulla mediana, senza perdere di competitività. Legato al club sardo fino al 2024, ha una clausola da 36 milioni di euro che l’Inter spera di abbassare utilizzando più contropartite.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nandez
Nandez (Getty Images)

Inter, per Nandez cinque contropartite

Come si legge sul ‘Corriere dello sport’ Inter e Cagliari lavorano all’affare in cui, oltre a Nainggolan e Vecino, dovrebbero entrare anche tre giovani nerazzurri. Un modo per abbassare l’esborso economico da parte della società lombarda, rendendo quindi l’affare fattibile economicamente.

LEGGI ANCHE >>> Inter, per Hakimi un club supera il Psg: cash e contropartite top

Di giovani interisti che potrebbero sbarcare in Sardegna ce ne sono diversi: Pirola, Agoume e Sebastiano Esposito quelli più chiacchierati, ma l’affare è ancora in divenire e altri candidati potrebbero essere presentati al presidente Giulini per convincerlo a dire sì. L’Inter non cede soltanto, ma lavora a garantire il primo rinforzo ad Inzaghi: Nandez può essere il nome giusto.