Ancelotti pianifica lo “sgarro” alla Juventus di Allegri

Ancelotti sorride
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Il Real Madrid pronta a soffiare Aouar alla Juventus: Ancelotti lo ritiene l’elemento ideale per rilanciare il centrocampo. 

La rifondazione sarà inevitabile. Dopo una stagione vissuta in chiaroscuro, durante le quali non sono mancate le delusioni e i momenti critici, Juventus e Real Madrid sono chiamate a rialzarsi. Il primo mattone, la nomina del nuovo allenatore, è stato posizionato: Massimiliano Allegri e Carlo Ancelotti conoscono alla perfezione l’ambiente e sanno dove, e in che modo, intervenire per rivitalizzarlo. I Blancos, dal canto loro, hanno anche piazzato un colpo di mercato acquistando a parametro zero David Alaba. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aouar festeggia
Houssem Aouar (Getty Images)

Ancelotti vuole Aouar: il Real Madrid pronto a farsi avanti

Ma non finirà qua. Il Real, infatti, ha bisogno di altri innesti soprattutto a centrocampo e in lista ci sono diversi nomi seguiti anche dalla Juventus tra cui Paul Pogba, Manuel Locatelli e Houssem Aouar. Proprio su quest’ultimo, secondo ‘fichajes.net’, potrebbe scatenarsi una vera e propria asta. Ancelotti lo stima e lo considera l’elemento ideale per rilanciare la linea mediana. Strapparlo al Lione, in ogni caso, non sarà facile: in 30 presenze in campionato ha segnato 7 gol, fornendo la maggior parte delle volte un alto rendimento e diventando un punto di riferimento per i compagni.

LEGGI ANCHE >>> Duello Inter-Milan, Ancelotti accende il derby sul mercato

Occhio, inoltre, al fatto che ad Aouar non dispiacerebbe restare ed essere allenato dal neo tecnico del club francese Peter Bosz: “Da quello che si è visto e per come ha fatto giocare l’Ajax e il Bayer Leverkusen – ha detto di recente, nel corso di un’intervista rilasciato a ‘L’Equipe’ – è un allenatore molto bravo. Siamo impazienti di lavorare con questo genere di allenatore”.