Inter, arriva l’annuncio: il pilastro della difesa sorride ad Inzaghi

Skriniar in campo
Milan Skriniar (Getty Images)

Skriniar giuro fedeltà all’Inter e promette: “Resto per difendere il titolo”. Il giocatore sorpreso dall’addio di Conte.

L’addio di Antonio Conte non ha scalfito le sue certezze. Anzi, le ha cementificate. Milan Skriniar rimarrà all’Inter la prossima stagione. Nessun dubbio a riguardo. A confermarlo è stato lui stesso, nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata a ‘Futbal Pravda’: “Voglio restare e difendere lo scudetto. Abbiamo vissuto sensazioni ed emozioni bellissime, il viaggio verso il titolo è stato lungo. Veniamo da una stagione impegnativa. L’uscita dalla Champions è stata un brutto colpo, ci è dispiaciuto molto, ma paradossalmente ci ha unito ancora di più”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Conte saluta
Antonio Conte (Getty Images)

Skriniar allontana le voci di mercato e promette di restare all’Inter

Il difensore, pilastro della difesa nerazzurra insieme a Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni, ha poi parlato di Conte e di quanto sia stata sorprendente la sua separazione dall’Inter: “Il fatto che se ne sia andato ha sorpreso me e credo anche i compagni con i quali ho parlato. L’ho scoperto solo dopo essere venuto in Slovacchia e ancora non ne conosco i motivi”.

LEGGI ANCHE >>> De Paul, niente Inter e Milan: annuncio a sorpresa sul futuro

Chiarito il proprio futuro, ora l’attenzione di Skriniar è rivolta esclusivamente all’Europeo: la Slovacchia farà il suo debutto lunedì alle ore 18 contro la Polonia. “Nelle prossime settimane mi concentrerò sulle partite della Nazionale. Le voci di mercato non mi disturbano. La vittoria con l’Inter mi ha dato una carica impressionante ma non nego che qualche giorno di vacanza mi sarebbe servito prima di iniziare”.