Europei, ancora uno stop: “Doppia frattura, torna a casa”

Belgio-Russia
Castagne (Getty Images)

E’ arrivato il comunicato del Belgio sull’infortunio di Castagne subito ieri sera durante il match contro la Russia.

L’Europeo della ripresa, dopo un anno e mezzo di Pandemia, ieri ha tremato per Eriksen. Il giocatore dell’Inter, durante Danimarca-Finlandia, si è accasciato al suolo e le sue condizioni hanno destato subito molta preoccupazione. Hanno fatto il giro del mondo le immagini dei suoi compagni che gli facevano da scudo mentre i sanitari gli prestavano soccorso.

Forturnatamente, Eriksen si è ripreso successivamente e la partita, momentaneamente sospesa, è ricominciata alle 20.30. In serata c’è stato anche il match tra Belgio e Russia che ha visto la vittoria facile dei Diavoli Rossi con Lukaku protagonista con una doppietta. L’attaccante ha dedicato ad Eriksen, suo compagno di squadra nell’Inter, entrambi i gol realizzati.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lo scontro tra Kuzyaev e Castagne in Belgio-Russia
Castagne, Belgio (Getty Images)

Il comunicato del Belgio sulle condizioni di Castagne

Durante la partita tra Belgio e Russia ci sono altri attimi di paura. Al 25′ minuto c’è stato un duro scontro tra Castagne e Kuzyaev. Il giocatore del Leicester, dopo una forte testata con il giocatore avversario, è stato costretto ad uscire. In giornata è arrivato il responso dell’infortunio dell’ex calciatore dell’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> Eriksen, il coro da brividi dei tifosi di Danimarca e Finlandia

Il Belgio ha annunciato, tramite un comunicato ufficiale, che Castagne ha riportato una doppia frattura. Il giocatore è rientrato in Belgio e nelle prossime ore affronterà un intervento chirurgico. Brutte notizie per il ct Roberto Martinez in vista delle prossime gare dell’Europeo.